Quantcast
Monza, via Adigrat: chiusa l'area cani. Trovati bocconi sospetti - MBNews

Monza, via Adigrat: chiusa l’area cani. Trovati bocconi sospetti

Sono 11 i sospetti bocconi avvelenati trovati presso l'area cani di via Adigrat (zona Triante) a Monza.

monza-area-cani-via-adigrat-bocconi-sospetti-2

Sono 11 i sospetti bocconi avvelenati trovati presso l’area cani di via Adigrat (zona Triante) a Monza. Per salvaguardare la salute degli amici a quattro zampe il Comune è corso ai ripari chiudendo la zona verde pubblica.

“Si invita la cittadinanza a prestare la massima attenzione e a segnalare immediatamente sostanze e comportamenti sospetti alle autorità competenti, per salvaguardare la salute delle persone, degli animali e dell’ambiente” questo è quanto recita il cartello apposto sul cancello dalla Polizia Locale di Monza.

L’allarme ha fatto immediatamente il giro dei social network alzando il livello di guardia. La primi a muoversi in questo senso è stata Barbara Zizza di “Monza a quattro zampe”: “Se si ritrovano esche sospette avvisare subito la polizia locale . Esiste per Monza un numero di emergenza 039 2816259 oppure comporre il 112“.

Indispensabile, poi, non toccare o maneggiare in nessun caso i bocconi senza le dovute precauzioni e non buttarli nei cestini. “Sarà compito della polizia locale prelevarli e fare segnalazione recapitando all’ ATS i campioni per le analisi necessarie ed eventuale denuncia Questi atti criminali mettono a rischio non soltanto gli animali ma anche le persone ,in primis i bambini. Bisogna segnalare tempestivamente perché gli avvelenatori sono criminali pericolosi socialmente, come tali vanno quindi trattati e puniti” spiega Zizza nella pagina dedicata agli amici animali.