28 Settembre 2021 Segnala una notizia
Monza, tenta il furto di due capi Colmar poi minaccia gli agenti: arrestato

Monza, tenta il furto di due capi Colmar poi minaccia gli agenti: arrestato

30 Aprile 2018

Furto e resistenza a pubblico ufficiale: è accusato di questi reati il 44enne che nella giornata di domenica 29 aprile è stato fermato all’interno della Rinascente di Monza, mentre tentava di rubare due giubbotti Colmar del valore di 420 Euro l’uno.

P.G., cittadino italiano residente in Provincia di Lecco ma di fatto senza fissa dimora, ha fatto scattare l’allarme delle barriere anti-taccheggio nel tentativo di allontanarsi con la refurtiva. Subito fermato, è stato portato in commissariato, dove ha iniziato a inveire contro gli agenti, minacciandoli e cercando di colpirli.

Oltre alla denuncia per furto, quindi, l’uomo è stato arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi