Quantcast
Meda. Un’area cani al Parco Beretta Molla? Il sindaco: “è una fake news” - MBNews

Meda. Un’area cani al Parco Beretta Molla? Il sindaco: “è una fake news”

La rete ci ha insegnato che le notizie vanno sempre lette attentamente perché alcune sono del tutto infondate: come quella del quartiere Polo di Meda. Il Sindaco però svela subito la bugia e chiarisce

area sgambo cani besana brianza freeweb

Da qualche tempo, sul web e fuori dalla rete, circolerebbe la voce che i medesi residenti al quartiere Polo vorrebbero un’area ad hoc per far sgambettare i propri amici a quattro zampe: una richiesta avanzata all’amministrazione comunale ma che non ha trovato accoglimento. Cioè, il sindaco non vuole dare ai cittadini un’area cani. “E’ una fake news” – commenta però il primo cittadino Luca Santambrogio che, dopo un incontro con la presidentessa dell’Associazione Cittadini Quartiere Polo, Vittorina Olini, ci tiene a chiarire subito la questione.

La verità sull’area cani al Polo

“A volte non capisco come certe notizie possano circolare sui social – commenta – questa dell’area cani, per esempio, è del tutto inventata. Io non ho mai ricevuto nessuna richiesta, ne scritta ne verbale, in cui mi veniva fatta questa specifica richiesta. Anzi, qualche giorno fa ho incontrato alcuni membri dell’Associazione che mi hanno confermato che neanche da parte loro non c’è l’esigenza di avere un’area cani all’interno del Parco Beretta Molla”. Insomma, stiamo parlando di una fake news bella e buona ma il sindaco Luca Santambrogio, comunque, non getta via completamente l’idea di dedicare uno spazio specifico ai proprietari di cani: “Se ci dovesse essere una realtà necessità possiamo sicuramente valutare il da farsi – conclude – dato che in programma c’è anche l’ampliamento con il secondo lotto del Parco Beretta Molla, si potrebbe valutare di creare uno spazio recintato. Perché no?”.