01 Marzo 2021 Segnala una notizia
Brugherio, in Piazza Roma uno di fronte all'altro Casa Pound e Anpi

Brugherio, in Piazza Roma uno di fronte all’altro Casa Pound e Anpi

21 Aprile 2018

Nelle ore in cui il caldo è più intenso, solo due gazebo animano una Piazza Roma cocente. Da un lato c’è un gruppetto di militanti di Casa Pound del nucleo provinciale che distribuiscono volantini di propaganda del loro movimento, dall’altra una delegazione dell’ANPI, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, alle prese in questi giorni con l’organizzazione di un concerto per celebrare il Settantesimo della Costituzione Italiana, in programma martedì sera al CineTeatro San Giuseppe con la Banda di Sant’Albino e San Damiano e la tradizionale parata del 25 Aprile, mercoledì mattina.

Da registrare, sotto il gazebo dell’ANPI, anche rappresentanti di Partito Democratico, Sinistra Italiana, Potere al Popolo e dell’associazione locale Brugherio Futura.

Sui volantini di Casa Pound si leggono delle proposte legislative come il reddito nazionale di natalità, su quello delle forze di sinistra invece, sono elencate delle dichiarazioni di Giancarlo Iannone, in cui rivendica il suo essere fascista e una sentenza della Corte di Cassazione del 27 settembre 2013 in cui dichiara essere la stessa un’associazione antidemocratica.

A differenza di altre occasioni simili in diverse zone d’Italia negli scorsi mesi, non si sono verificati episodi di sfottò o peggio ancora di violenza e ogni forza ha distribuito i propri volantini senza incorrere in problemi di ordine pubblico pur manifestando due radicali e nette posizioni.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi