28 Settembre 2021 Segnala una notizia
Beccato con 2 etti di marijuana, finge che sia ad uso terapeutico: arrestato

Beccato con 2 etti di marijuana, finge che sia ad uso terapeutico: arrestato

28 Aprile 2018

Lo hanno beccato con più di due etti di marijuana, addosso e in casa. Lui ha tentato di difendersi, sostenendo fosse ad uso terapeutico: versione che non ha certo convinto i Carabinieri della Stazione di Bernareggio, che lo hanno arrestato nella serata di venerdì 27 aprile.

Protagonista di questa vicenda un 26enne residente a Carnate, incensurato e nullafacente, fermato durante un servizio di controllo del territorio nei pressi della sua abitazione. Sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, i militari lo hanno trovato in possesso di 220 grammi di marijuana e 10 grammi di hashish.

Il 26enne ha subito messo le mani avanti, sostenendo di essere autorizzato all’acquisto di cannabis flos per uso terapeutico. Peccato che la droga trovata in casa non fosse quella autorizzata e che il quantitativo fosse troppo consistente per essere ricondotto all’uso personale.

Così il ragazzo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio, anche se è stato rimesso in libertà in attesa del processo.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi