Quantcast
Serie D: finisce 0-0 tra Folgore Caratese e Oltrepovoghera - MBNews
Sport

Serie D: finisce 0-0 tra Folgore Caratese e Oltrepovoghera

A Voghera arriva il terzo pareggio senza reti in stagione per i ragazzi di Siciliano

folgore.oltrepo

Arriva il terzo 0-0 stagionale maturato questa volta sul campo dell’OltrepoVoghera e al termine di una gara caratterizzata dalla pioggia e dal terreno pesante. La 30^ giornata porta un punto alla Folgore Caratese che in classifica sale a 45 punti, ma con un ritardo di 8 punti dalla zona playoff. Per la formazione di Voghera, un pareggio che spinge verso la salvezza diretta la squadra di Guaraldo.
Si comincia con il minuto di silenzio per commemorare il capitano della Fiorentina Davide Astori. I due allenatori scelgono di partire con il modulo 4-3-3. Siciliano dà fiducia nell’undici titolare all’attaccante Mamadou Ngom, classe 2000 al fianco di Carbonaro e Antonucci. Gambino va in panchina. Nei padroni di casa, mister Guaraldo deve fare  conti con una formazione falcidiata dalle assenze importanti. Dirige Calvi di Bergamo.

Al 10′ il primo tiro in porta della partita. Calcio di punizione di Di Placido dalla lunga distanza e palla che si spegne a fondo campo. Al 12′ OltrepoVoghera vicina al vantaggio. Monopoli recupera palla in pressing, apertura per Maione che in area di rigore fa tutto da solo, dribbla anche un difensore ma il suo sinistro centra il palo a Rainero battuto. Al 19′ è Colombini a cercare la via della rete, ma senza fortuna. Al 20′ dagli sviluppi di un calcio d’angolo, colpo di testa di Allodi e palla vicina al palo. Al 22′ calcio di punizione per la Folgore Caratese dai 25 metri, bordata di Burato che sfiora il palo alla sinistra di Cizza. Al minuto numero 28 verticalizzazione di Burato con un lancio di 20 metri, Ngom per una frazione di secondi non aggancia la sfera di gioco a due passi da Cizza e l’azione sfuma. Al 33′ azione tutta di prima sull’asse Vingiano-Carbonaro, passaggio smarcante per Ciko che viene anticipato in angolo da un difensore rossonero al momento della conclusione a rete. Nella ripresa occasione da gol al 21′ per l’OltrepoVoghera con Bondi, conclusione in area di rigore di collo pieno, palla vicina all’incrocio dei pali. Al 32′ azione in profondità della Folgore Caratese, scatto del neo-entrato Gambino verso l’area di rigore, ma l’attaccante è anticipato dal portiere Cizza che libera con i piedi.

Finisce 0-0 al “Parisi” di Voghera. La Folgore Caratese in trasferta non vince dal 7 gennaio, dalla prima giornata di ritorno quando si impose 2-1 ad Arconate.

SALA STAMPA
PAOLO CARBONARO (attaccante Folgore Caratese): “Nel primo tempo abbiamo sofferto le loro iniziative, nella ripresa meglio noi. Nulla è precluso per la zona-play off, ma dobbiamo vincere le partite se vogliamo accorciare la classifica. Campo pesante,  credo nel complesso che abbiamo disputato tatticamente una buona partita”.

MARTINO COMINETTI (attaccante OltrepoVoghera): “Un punto di questi tempi fa sempre comodo. Non era facile giocare oggi su questo campo reso pesante dalla pioggia, siamo contenti del risultato contro una squadra che punta ad inserirsi nel discorso play-off. Da qui alla fine del campionato saranno tutte finali per noi perchè la salvezza diretta è alla nostra portata. Il punto di oggi fa morale”.

Fonte: Folgore Caratese