Attualità

Seregno, posizionati nuovi “Velo Ok” per una maggiore sicurezza stradale

Collocate cinque colonnine arancioni per ridurre la velocità della auto in città e il numero degli incidenti.

velo-ok-modificata-mb

Il Comune di Seregno stanzia risorse per aumentare la sicurezza sulle strade. L’obiettivo è programmare controlli regolari con telelaser e “VeloOk” nelle principali arterie di traffico per ridurre la velocità di macchine e moto e il numero degli incidenti.

Nel 2018 l’amministrazione ha investito poco meno di 30 mila euro (25.742 euro) per l’acquisto di cinque “contenitori”, le colonnine arancioni, e di un telelaser da posare all’interno dei “VeloOk”.

Il Comando di Polizia Locale ha scelto di posizionare i box arancioni, i “TruBox”, in via Monti (angolo via Lario), in via Machiavelli, in via Verdi (angolo via Montebianco), in via Cadore e in via alla Porada, al confine con il Comune di Cabiate. Tutte strade dove le auto spesso sfrecciano ad alta velocità.

Il telelaser, posizionato all’interno dei “VeloOk”, è dotato di segnale Gps che permette l’esatta individuazione del punto di accertamento in fase di contestazione immediata ed è in grado di acquisire sia immagini che video.

I “TruBox” potranno essere utilizzati dalle prossime settimane, appena saranno collocati i cartelli che indicano il “Controllo elettronico della velocità”.