Sport

Scherma Monza: buona la prova nel fioretto femminile

Giada Incorvaia si è classificata 37esima e Giorgia Spazzi 39esima. Nella spada Incorvaia 52esima. Per il fioretto maschile Tommaso Faedo e Luca Como fermati nell'assalto per i migliori 64.

scherma (1)

Si è svolta a Roma la Seconda Prova di qualificazione Nazionale ai Campionati italiani Assoluti. Gara difficile e prestigiosa che ha visto la partecipazione degli stessi campioni olimpionici.

Per la Scherma Monza, nel fioretto femminile hanno partecipato Giada Incorvaia e Giorgia Spazzi, che dopo un discreto girone sono avanzate entrambe nelle dirette fino all’assalto delle migliori 32, classificandosi 37esima Giorgia e 39esima Giada.

La Incorvaia (classe2003) ha gareggiato anche nella gara di spada dove, superando la fase a gironi, ha vinto l’assalto per le migliori 64 perdendo di sole 2 stoccate l’assalto successivo delle 32 contro la numero 1 in gara (classe ’94) Alberta Santuccio. Nella spada la Incorvaia si è classificata pertanto 52esima di ben 167 atlete in gara.

Infine nel fioretto maschile hanno partecipato Tommaso Faedo e Luca Como, entrambi fermati nell’assalto per i migliori 64.

Foto di repertorio