06 Marzo 2021 Segnala una notizia
Paina di Giussano, tre morti in un appartamento: forse omicidio-suicidio

Paina di Giussano, tre morti in un appartamento: forse omicidio-suicidio

15 Marzo 2018

Tragedia in un appartamento di Paina di Giussano. Intorno alle 23 di mercoledì 14 marzo Vigili del Fuoco, ambulanze e carabinieri sono intervenuti in via Ada Negri dove, in una casa al terzo piano, sono stati trovati i corpi senza vita di tre persone: una donna di 88 anni, la figlia di 52 e il nipote di 28.

A dare l’allarme un conoscente che non riusciva a mettersi in contatto con l’anziana signora e con altri parenti. All’arrivo le forze dell’ordine hanno trovato l’appartamento chiuso dall’interno e hanno dovuto sfondare la porta per entrare.

Quando sono entrati hanno scoperto i cadaveri dell’anziana donna, di sua figlia e del nipote riversi in una pozza di sangue. Per nessuno dei tre è stato possibile tentare alcun intervento di rianimazione. Secondo i primi accertamenti svolti dal medico legale, tutte e tre le vittime sarebbero morte per dissanguamento, dovuto a profonde ferite da arma da taglio all’altezza della gola.

L’ipotesi più plausibile al momento sarebbe quella del duplice omicidio e del suicidio: il nipote potrebbe aver ucciso madre e nonna per poi suicidarsi. Per risalire all’esatta causa del decesso sarà comunque necessaria l’autopsia. I carabinieri raccoglieranno nelle prossime ore tutte le testimonianze utili a ricostruire l’accaduto, a partire dai vicini di casa che potrebbero aver sentito qualcosa o essere a conoscenza di precedenti liti in famiglia, fino ad arrivare a familiari e amici di tutte e tre le vittime.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi