02 Luglio 2020 Segnala una notizia
San Fruttuoso, stanco dei "ricordini" del cane mette un cartello per il padrone

San Fruttuoso, stanco dei “ricordini” del cane mette un cartello per il padrone

7 Marzo 2018

Esasperato dalle deiezioni canine, un cittadino ha deciso di esporre un cartello che lascia poco scampo all’immaginazione: “Il tuo padrone è una m….”.

Succede in via Tazzoli, nello storico quartiere monzese San Fruttuoso. L’insolito messaggio da qualche giorno è posizionato nel marciapiede come monito per un proprietario di cane non proprio civile. Le campagne contro le deiezioni canine del Comune di Monza in lui non sembrano aver sortito l’effetto sperato. E così, ogni volta compare un escremento canino, ecco che il messaggio fa la sua apparizione.

I residenti della zona sono stanchi del continuo zigzagare tra i “ricordini”, uno in particolare ha deciso di armarsi di cartone e picchetto in legno per manifestare tutto il suo sdegno.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

San Gerardo: il 15 luglio inaugura il settore B alla presenza del governatore Fontana

L'inaugurazione del nuovo settore B dell'ospedale San Gerardo di Monza è fissata per il prossimo 15 luglio, alla presenza del governatore Fontana. Ad annunciarlo, il direttore Generale, Mario Alparone.

Meteo Monza e Brianza: venerdì forti temporali e possibili grandinate

Attenzione sono previste possibili grandinate. Temporali pomeridiani localmente forti domani pomeriggio.

Ex Feltrificio: già oltre 1000 firme contro i “casermoni” di viale Cesare Battisti

Sono oltre 1250 le firme raccolte sulla piattaforma Change.org. I residenti hanno anche aperto un gruppo Facebook per discutere dei prossimi passi.

Monza, si getta nel Lambro dopo una brutta lite familiare: salvata dalle Forze dell’Ordine

Nella notte, a Monza, una donna di 59 anni, dopo una brutta lite familiare, ha tentato di compiere un gesto estremo, gettandosi nel Lambro. Subito dopo ha chiesto aiuto ed è stata recuperata dai Pompieri.

Autodemolitore monzese, polo di riciclaggio di veicoli rubati. Giro d’affari di 800mila euro

Scoperto un traffico internazionale di riciclaggio di pezzi di auto rubate. Da un autodemolitore di Monza viaggiavano fino alla Polonia. Stimato un giro d'affari del valore di circa 800mila euro.