01 Marzo 2021 Segnala una notizia
Milano e Monza le province della Lombardia con le mamme più anziane

Milano e Monza le province della Lombardia con le mamme più anziane

26 Marzo 2018

Fare i figli sì, ma tardi. Sembra essere proprio questa la tendenza che si sta registrando a Monza e in Brianza. certo, non è questa la novità, ma il fatto che la nostra provincia, assieme a Milano sia quella dove le mamme aspettino di più a fare figli, questo, forse, non tutti lo sapevano.

A dirlo è una ricerca pubblicata lunedì sul Sole 24 Ore (leggi qui) e prodotta da Eurostat sull’età media delle donne al momento del parto in diversi paesi dell’Unione Europea.

I dati sono quelli del 2016 e riguardano non solo le donne al primo parto ma vengono considerate tutte le nascite nelle regioni, in tutto 1342, che compongono la Nuts 3, la microarea europea che tiene conto della suddivisione in province, offrendo una panoramica locale della tematica della maternità nei diversi paesi europei.

Dall’analisi emerge che l’età media per le nascite per tutta l’Ue è di 30,6 anni, la più bassa si registra nella regione bulgara di Sliven (25,1 anni) e la più alta nell’area settentrionale di Atene  (33,8).

In Italia le mamme più ‘giovani’ sono al Sud nelle province di Siracusa e Crotone (30,5), quelle più ‘anziane’ invece sono in Sardegna, nelle province di Oristano (32,8), Ogliastra (32,7) e Cagliari (32,5).

In Lombardia è il capoluogo, Milano insieme a Monza, la provincia con l’età più alta (32,3). Dati simili si registrano a Como (32), leggermente più bassa l’età media nel bergamasco e nel sondriese (31,5).

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi