05 Marzo 2021 Segnala una notizia
Milano contro lo smog: da ottobre 2019 il primo blocco dei diesel

Milano contro lo smog: da ottobre 2019 il primo blocco dei diesel

29 Marzo 2018

Da Palazzo Marino arriva un giro di vite contro i veicoli diesel. Il blocco in tutta la città per i veicoli Euro 4 senza filtro antiparticolato è stato anticipato di un anno, e quindi entrerà in vigore il primo ottobre 2019. Lo stop sarà attivo da lunedì a venerdì, dalle 7:30 alle 19:30 nel semestre invernale. Così ha sancito un ordine del giorno votato a maggioranza. Ora la palla passa al primo cittadino che dovrà emettere le delibere. Milano punta così alla maggiore pulizia dell’aria cittadina, chiudendo i Bastioni ai molti lavoratori, anche brianzoli, che ogni giorno raggiungono gli uffici in automobile.

Milano 2025: gasolio e diesel free“. Questo il titolo dell’ordine del giorno presentato dalla lista civica Noi Milano, del primo cittadino Beppe Sala. L’obiettivo, come spiega Filippo Barberis, capogruppo del Pd è – “togliere dalle strade 200 mila veicoli responsabili del 64% delle emissioni allo scarico di Pm10 e del 21% dell’ossido di azoto.” Allo stop totale dei diesel, previsto per il 2025, si arriverà progressivamente.

Dal primo ottobre 2021 il blocco diventerà “pesante” e riguarderà tutto l’anno tranne le domeniche. Saranno comunque previste deroghe per mezzi pesanti, bus a lunga percorrenza, mezzi operativi e veicoli diesel Euro 6 acquistati prima dell’approvazione definitiva.

Dal primo ottobre 2024 si prevede l’entrata in vigore del blocco leggero per i diesel Euro 5. Anche in questo caso il provvedimento sarà preso in anticipo rispetto a quanto previsto dalla Regione. Il blocco “pesante” è previsto per ottobre 2026. Infine, dal 2025 si punta a diminuire la circolazione urbana anche per i veicoli Euro 6, provvedimento che diventerà definitivo dal 2027.

Capitolo a parte è quello che riguarda l’Area C, dove a partire dal 2023 non potranno più circolare i diesel Euro 5 e 6, oltre alle automobili a benzina Euro 0, 1 e 2. Punto finale della riforma green sarebbe chiudere le porte della città a tutti i veicoli che utilizzano carburanti fossili, nel 2030.

L’odg è stato approvato con 30 voti a favore. Ha riscontrato il consenso di Pd, Sinistra per Milano e Movimento 5 Stelle. Contrari Lega e Forza Italia, mentre Basilio Rizzo si è astenuto.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi