15 Agosto 2020 Segnala una notizia
Lissone, riparte l’attività didattica al Museo d'Arte Contemporanea

Lissone, riparte l’attività didattica al Museo d’Arte Contemporanea

1 Marzo 2018

Terminata la fase organizzativa, si sta ormai avviando l’attività didattica che l’Amministrazione offre ai bambini e ai ragazzi che frequentano le scuole del territorio per approfondire la conoscenza del Museo d’Arte Contemporanea e cimentarsi in un primo confronto artistico con alcuni dei più importanti artisti presenti al Museo con le loro opere.

Sono già incominciati i primi incontri che coinvolgono oltre 500 bambini di 5 anni che frequentano le scuole materne del territorio: 23 gruppi di lavoro che, nel corso di due incontri guidati dalle operatrici della Famiglia Artistica Lissonese visiteranno il Museo d’Arte Contemporanea di Viale Elisa Ancona, dove verranno messi a confronto con le opere di Valerio Adami ed Emilio Vedova e sperimenteranno la libertà espressiva e la scoperta poetica dentro le opere d’arte.

In questi giorni prenderanno il via anche le attività rivolte a circa 800 ragazzi, equamente divisi fra le 18 classi quarte della scuola primaria e le 18 classi terze  della scuola secondaria di primo grado: un doppio incontro al MAC guidati dal personale della Cooperativa Eos alla scoperta del Museo e, attraverso percorsi artistici mirati, alla prese con attività laboratoriali diversificate, per un’esperienza creativa e formativa in grado di stimolare la creatività dei ragazzi e accompagnarli nella sperimentazione individuale e collettiva.

Lo sforzo dell’Amministrazione, che si occuperà anche del servizio di trasporto dei ragazzi dove necessario, conferma l’attenzione per l’offerta formativa  e l’impegno per un costante sviluppo dell’attività del Museo e per il coinvolgimento della cittadinanza per le sue attività.

Attività che si completeranno a breve con una serie di proposte rivolte agli studenti delle superiori, con attività didattiche ad utenza libera, visite guidate, inaugurazioni di nuove mostre, pubblicazioni.

Senza dimenticare che, a completamento delle attività descritte, verranno proposti dei momenti conclusivi nei mesi di maggio/giugno  con l’esposizione dei manufatti artistici prodotti dai ragazzi così da offrire anche alle famiglie l’occasione per visitare il Museo e conoscere direttamente i lavori realizzati da scolari e studenti coinvolti.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Rientri dall’estero: nessun isolamento ma rigoroso rispetto norme igienico sanitarie

Nessun isolamento fiduciario per chi rientra da Spagna, Croazia, Grecia e Malta ma l'adozione rigorosa delle misure igienico sanitarie previste già dal Dpcm del 7 agosto 2020.

Lombardia: 97 positivi e 258 tra guariti e dimessi

Aumentano guariti e dimessi (+258), a Cremona, Lodi e Sondrio 1 solo contagio.

Ospedale di Vimercate, chirurgia “su misura” a Ginecologia

Il modello consente non pochi benefici per la donna che si sottopone ad intervento, ma anche per la stessa organizzazione sanitaria dell’Ospedale.

Referendum sul taglio dei parlamentari: quando e come si vota

Domenica 20 e lunedì 21 settembre brianzoli, e non solo, sono chiamati alle urne per esprimere il proprio voto al referendum del taglio dei parlamentari.

Monza si prepara alla ripartenza. Al via i lavori nelle scuole e al teatro Manzoni

Una seduta di Giunta "calda" non solo per le temperature. Sul tavolo i due progetti finanziati dalla Legge Regionale 9/2020 per la ripresa economica post-Covid.