Quantcast
Giornata nazionale del Paesaggio: il Comune risponde con "Monza, Architetture contemporanee” - MBNews
Ambiente

Giornata nazionale del Paesaggio: il Comune risponde con “Monza, Architetture contemporanee”

L'assessorato all'Ambiente sta preparando una pubblicazione che raccoglie contributi testuali e iconografici dedicati a spazi, scorci e architetture che contribuiscono a disegnare il volto della città.

laghetto-villa-reale-parco-monza-mb

Si celebrerà oggi, 14 marzo, la seconda edizione della Giornata Nazionale del Paesaggio, l’appuntamento annuale istituito nel 2017 dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per promuovere la cultura del paesaggio e sensibilizzare i cittadini riguardo i temi e i valori della salvaguardia dei territori.

“Il paesaggio è uno dei beni pubblici più preziosi per una città – ricorda l’Assessore alle Politiche del Territorio, Martina Sassoli – Guardando alla nostra Monza penso al grande patrimonio che ci portiamo in dote, fatto anche di architetture di grande qualità, sparse per la città: sono veri e propri landmark che meritano di essere conosciuti e riconosciuti anche per il loro valore artistico e storico”.

Alla luce di ciò il Comune sta lavorando a una pubblicazione divulgativa “Monza, Architetture contemporanee”, che raccoglie contributi testuali e iconografici dedicati a spazi, scorci e architetture che contribuiscono a disegnare il volto della città.

Una panoramica ragionata sulle architetture contemporanee, forse meno note rispetto ai classici “monumenti da cartolina”, ma di altrettanto valore nel marcare il tessuto urbano e il patrimonio edificato.

L’assessore Sassoli ricorda, inoltre, l’impegno della nuova Commissione Paesaggio, i cui componenti sono stati rinnovati nei mesi scorsi, quale contributo di qualità nel programmare e disegnare – anche in fase progettuale – il volto della Monza del futuro, valutando la sostenibilità paesistica degli interventi proposti, la compatibilità con gli strumenti paesistico-ambientali e il rapporto con il contesto, oltre alla qualità progettuale.