12 Giugno 2021 Segnala una notizia
Giorgio Garofalo (Leu): "Un risultato personale straordinario, buon punto di partenza"

Giorgio Garofalo (Leu): “Un risultato personale straordinario, buon punto di partenza”

7 Marzo 2018

“Vorrei ringraziare tutte quelle persone che hanno voluto darmi fiducia, indicando il mio nome sulla scheda regionale e permettendomi di arrivare primo nella lista di Liberi e Uguali di Monza e Brianza con 539 preferenze“, questo il commento di Giorgio Garofalo, capolista di LeU in Brianza per la Regione Lombardia.

“Vorrei ringraziarvi uno per uno, personalmente, stringendovi la mano e guardandovi negli occhi: anche se non sarò eletto in Regione Lombardia perché Liberi e Uguali non è arrivato al 3%, i vostri 532 voti di preferenza mi scaldano il cuore, e mi convincono che non tutto è perduto: bisogna rimettersi in cammino”, spiega Garofalo.

“Ho visto, in parte, le vostre diverse calligrafie, – continua – quei “Garofalo” tracciati con cura e convinzione sulla scheda. Grazie a tutti i voti disgiunti, tantissimi, che in un certo senso valgono doppio: è come se ciascuno di quei voti (soprattutto quelli che indicavano come presidente Fontana!) mi dicessero “voto proprio te, perché sei te”.”.

“Grazie a te che hai scritto solo “Giorgio”: non credo che il presidente di seggio, alla fine, abbia deciso di attribuirmi quella preferenza, ma mi hai commosso. È un voto che esprime tutto il tuo affetto nei miei confronti. E mi rende felice. Grazie anche a te che, in un altro seggio, hai barrato il simbolo di LeU e scritto “al nostro presidente Garofalo”: preferenza nulla, ma un segnale di riconoscimento impagabile, che mi ha fatto sorridere”.

“Oggi sento ancora il calore che molti di voi mi hanno dimostrato in campagna elettorale. In molti mi avete dato fiducia: come persona, come rappresentante delle istituzioni, forse anche come figura sulla quale investire per ricostruire un partito che abbia a cuore il destino dei più deboli e di un Paese che amiamo, ma che in molti non trattano bene“.

E grazie di cuore a tutti i candidati e ai volontari di questa campagna elettorale: avete dato l’anima, perso ore di sonno e speso tempo, salute e denaro per un ideale. Meritate il rispetto di tutti e il grazie più sentito“, ha concluso Garofalo.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi