02 Marzo 2021 Segnala una notizia
Arcore, via Crucis per i migranti. La Lega "Il prete faccia il prete!"

Arcore, via Crucis per i migranti. La Lega “Il prete faccia il prete!”

31 Marzo 2018

Una via Crucis nel segno dei migranti quella andata in scena venerdì ad Arcore. Il prete ha deciso di lanciare un invito all’accoglienza e all’apertura ai profughi. I gesto non è piaciuto alla Lega che ha tuonato tramite la pagina FB dell’ex primo cittadino Enrico Perego: “Ancora una volta assistiamo ad uno stravolgimento della nostra tradizione religiosa più significativa come la Via Crucis, per far posto a messaggi che non possono non avere richiami politici.”

Don Giandomenico Colombo non è certo un provocatore, ma uno che interpreta ciò accade nella sua comunità e che segue le parole di Papa Francesco. E allora dopo il barcone al posto del presepe a Natale, adesso ecco travestiti da profughi alcuni ragazzi del Gruppo missionario. Coperta termica e cartelli al collo con scritte quali “Scappo perchè non ho scelta”,  “Cerco un futuro per la mia famiglia”.

Dura però la reazione di Enrico Perego che scrive un post su FB accusando in buona sostanza di politicizzare un evento religioso.

Eppure la Pasqua non è il passaggio dalla morte alla vita,  il passaggio a vita nuova per i cristiani? E chi meglio dei migranti non può rappresentare la svolta a nuova vita dopo la “Passione” subita nella loro terra di origine e poi scappando?

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi