23 Luglio 2019 Segnala una notizia
Serie D: il Seregno vince e convince, 3-1 alla Pro Sesto

Serie D: il Seregno vince e convince, 3-1 alla Pro Sesto

26 Febbraio 2018

Il Seregno non si ferma più e a Sesto San Giovanni ottiene il quarto successo di fila sotto la gestione Bonazzi con 8 gol fatti e uno solo subìto. La marcia è cambiata, la classifica pure: per la prima volta in questa stagione gli Azzurri sono fuori dalla zona retrocessione.

Anche al Breda, contro una fortissima Pro Sesto, il Seregno ha saputo affrontare la partita con il piglio giusto: dopo 5′ Azzurri vicini al vantaggio con il difensore Gritti che, da fuori area, ha spaventato il portiere locale. Il gol è nell’aria e arriva una manciata di secondi più tardi: Barzotti fa partire Esposito che piazza il pallone sul secondo palo a Cannizzaro, bravo ad inserirsi al momento giusto. E’ il secondo gol consecutivo in campionato per il giovane centrocampista. La risposta dei sestesi non si fa attendere: al 15′ Viscomi, su azione di corner, segna il primo gol al Seregno in questa nuova gestione tecnica. Dall’altra parte tutto il Seregno reclama per un rigore non dato per un fallo di mano nell’area della Pro che sembrava abbastanza evidente, ma non c’è tempo per le proteste. Esposito pesca in area Artaria, il colpo di testa dell’attaccante azzurro finisce fuori di poco. E’ allora Capelli, al 30′, a riportare avanti i suoi: assist splendido di capitan Rossi e l’esterno sinistro che va a fare il 2-1.

Nella ripresa, dopo una conclusione iniziale di Capelli, è Artaria a chiudere la partita dopo una mischia in area di rigore. Successivamente c’è gloria anche per il portiere Mikel Sangalli bravo ad ipnotizzare dal dischetto l’attaccante Guccione che al 79′ colpisce anche una traversa. La partita finisce con i giocatori azzurri sotto la curva ospiti a festeggiare una vittoria importantissima. Si salvi chi può: e questo Seregno può!

PRO SESTO-SEREGNO 1-3 (1-2) 

Pro Sesto (4-3-3): Faccioli; Viganò, Bernardi, Viscomi, Raffaglio (64′ Campanella); Fumagalli (75′ Ficco), Corti, Guccione; Duguet, Di Renzo, Scapuzzi. (Fonsato,  Cortinovis, Romano, Martino, Paparella, D’Antoni, Branicki). All. Parravicini

Seregno (5-3-2): Sangalli; Ronchi (67′ Acquistapace), Ondei, Gritti, Cavalcante, Capelli; Esposito, Rossi, Cannizzaro; Artaria (69′ Gambino), Barzotti (85′ Grandi). (Lupu,  Borlina, Pribetti, Djuric, Caon, Iori). All. Bonazzi

Arbitro Di Marco di Campino (Salerno, Meloni)

Marcatori: 5′ Cannizzaro (S), 15′ Viscomi (P), 30′ Capelli (S), 50′ Artaria (S)

Note: giornata fredda, terreno in discrete condizioni. Ammoniti: Di Renzo, Visconi e Guccione (P); Esposito, Artaria, Cavalcante, Cannizzaro.

Fonte: Seregno Calcio

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Derubato a bordo del treno per Lecco, insegue il ladro e lo fa arrestare

Gli agenti della Polfer hanno fermato il ladro in piazza Castello, trovandolo in possesso di 66 grammi di marijuana

Chiama i suoceri, poi si mette alla guida ubriaco: “Vado ad ammazzare vostra figlia”

A dare l'allarme i genitori della donna. Il 56enne, residente in Brianza, è stato fermato con una concentrazione di alcol sei volte oltre il limite

Monza, neopatentato causa tamponamento a catena in via della Giardina

Nessun ferito ma tanti i danni causati dall'incidente

Tuffo in piscina alle 5 del mattino: ragazzini scoperti e affidati ai genitori

Beccati dal personale addetto alla sicurezza del centro sportivo, che ha dato l'allarme. Non è stata presentata nessuna querela

Piscine all’aperto in Brianza: ecco gli orari e i costi estivi

L'estate si avvicina ed il caldo si fa sempre più torrido, l'unica soluzione per chi resta in Brianza? Le piscine all'aperto!