19 Giugno 2021 Segnala una notizia
Presentata a Monza e in Brianza la Lista Gori Presidente

Presentata a Monza e in Brianza la Lista Gori Presidente

19 Febbraio 2018

La lista Gori Presidente c’è. Ed è composta per lo più da persone della società civile, anche se non mancano volti noti della politica nostrana. I temi che vogliono promuovere sono quelli che toccano la vita quotidiana delle persone.

Tra gli iscritti spicca il nome di Carlo Abbà, ex assessore di Monza, il sindaco di Villasanta Luca Ornago, l’ex assessore Federica Colombo, di Triuggio, e Mario Vago, vicesindaco di Bovisio Masciago. Sono invece una novità i nomi di  Manuela Colombo, medico della città di Monza, Cinzia Sinigaglia cittadina di Caponago e volontaria FAI,  Gianroberto Villa, avvocato civilista alla sua prima candidatura e Adriana Bello, cittadina di Meda.

“Il nostro obiettivo è parlare con le persone, dialogare, capire i loro bisogni – spiega Carlo Abbà– Alcune persone della nostra lista sono proprio comuni cittadini, che non hanno avuto ruoli politici in precedenza. Sono cittadini che parlano ad altri cittadini, ascoltandosi a vicenda e che un domani vogliono avere un ruolo da protagonisti nel cambiamento che vogliamo portare avanti”.

I candidati della lista hanno ben chiari gli obiettivi principali: innanzitutto, fondamentale è la promozione delle politiche sociali, ovvero la difesa dei vaccini, la concessione dello Ius Soli, il favoreggiamento delle politiche di accoglienza e della centralità dell’Europa.

“In Brianza – aggiunge Abbà – Vogliamo dare grande attenzione alla promozione delle aziende, allo sviluppo del lavoro e dell’occupazione. Per quanto riguarda l’ambiente – spiega Abbà- vogliamo potenziare l’Ecobonus, ovvero il programma che vuole favorire la totale decarbonizzazione. Il nostro obiettivo è raggiungere il traguardo entro il 2050. In Brianza vorremmo investire molto nei trasporti. Vogliamo promuovere diversi modi per spostarsi, salutari sia per il cittadino che per l’ambiente stesso.

Legalità e sicurezza del territorio sono sempre una priorità, così come la promozione delle diverse forme di cultura. “La Brianza è ricca di monumenti e bellezze naturali – continua l’ex assessore monzese – siamo un territorio attivo ed è nostra premura mantenerlo tale”.

Tutti loro hanno deciso di sostenere  Giorgio Gori perché convince la sua visione e il suo approccio diretto. Il loro hashtag parla chiaro:  #FareMeglio.

E nonostante gli ultimi sondaggi non si rivelino promettenti, Carlo Abbà non si abbatte “Non do mai troppo peso a queste misurazioni pre voto, non le ritengo affidabili. Noi continuiamo a rimboccarci le maniche e a parlare con le persone”.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi