25 Giugno 2021 Segnala una notizia
Paura nella notte a Caponago: ladri fanno esplodere bancomat in centro

Paura nella notte a Caponago: ladri fanno esplodere bancomat in centro

3 Febbraio 2018

Un boato ha terrorizzato i residenti di via Roma a Caponago all’alba di sabato 3 febbraio. Un gruppo di malviventi, infatti, ha assaltato il Credito Artigiano in pieno centro, a pochi passi dal Comune, facendo esplodere il bancomat.

Tutto è accaduto intorno alle 4. Dalle prime ricostruzioni, sembra che per far saltare in aria lo sportello i ladri abbiano utilizzato del gas, provocando un’esplosione che ha divelto il bancomat e le vetrate dell’istituto di credito, provocando anche diversi danni all’interno della struttura.

I ladri hanno poi caricato la cassa su un furgone, arraffando un bottino di decine di migliaia di euro. Carabinieri e vigilantes sono giunti sul posto proprio mentre i malviventi stavano portando a termine questa operazione, non riuscendo però a fermarli: sembra anche che, per bloccar eventuali inseguitori, i ladri abbiano seminato chiodi lungo la strada, fermando la corsa delle forze dell’ordine.

Dopo poche ore, gli operai si sono messi al lavoro per rimettere ordine nella via piena di frammenti di vetro e detriti e per riparare gli ingenti danni causati alla banca. Ora verranno visionare le telecamere di sicurezza, per cercare di ricostruire l’accaduto e risalire all’identità dei malviventi: anche il sindaco del paese, Monica Buzzini, sui social parla dell’accaduto e si dice fiduciosa che, grazie alle telecamere, giustizia possa essere fatta.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi