21 Giugno 2021 Segnala una notizia
Omicidio di Ornago: ritornano gli investigatori del RIS

Omicidio di Ornago: ritornano gli investigatori del RIS

15 Febbraio 2018

I Ris sono tornati in via Santuario 29, a Ornago. Giovedì 15 febbraio, gli specialisti del Reparto Investigazioni Scientifiche dei carabinieri sono ritornati nell’appartamento in centro, scenario della tragica morte di Amalia Villa e Marinella Ronco, per scandagliare ogni centimetro a caccia di indizi. Obiettivo individuare le cause della morte delle due donne di 52 e 85 anni: lavoro che si annuncia minuzioso a causa dell’avanzato stato di decomposizione in cui sono stati trovati i cadaveri.

I corpi delle due donne, infatti, sono stati scoperti nel tardo pomeriggio di sabato 10 febbraio, ma si pensa che la morte possa risalire a diversi giorni prima e che siano state tenute in quelle condizioni nell’appartamento. L’autopsia, in corso presso l’Istituto di Medicina Legale, potrà dare qualche informazione in più sulla tragedia consumata tra quelle mura.

Intanto resta in carcere Paolo Villa, 75 anni, fratello e zio delle vittime, fermato nella notte di sabato 10 febbraio in ospedale a Vimercate, dove è arrivato in seguito a un malore presumibilmente per il troppo alcol. Proprio grazie a quel malore, alcuni conoscenti hanno potuto fare la macabra scoperta: andando ad avvisare la famiglia, si sono imbattuti nella tragedia.

L’uomo, molto conosciuto in paese per il suo passato da assessore, sindacalista e volontario, viveva insieme alle due donne. Durante l’interrogatorio si è trincerato dietro alla facoltà di non rispondere, commentando solo di non saperne niente.

Spetterà dunque alle forze dell’ordine fare luce sulla vicenda. Le indagini dei Ris si sono concentrate soprattutto sulla camera da letto di madre e figlia, con ogni probabilità scena del crimine, dove sono state trovate sul pavimento prone e distanti l’una dall’altra. Si cercherà anche di individuare l’arma del delitto e il possibile movente.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi