23 Giugno 2021 Segnala una notizia
Muggiò, sigilli al contattore ma lui lo manomette e ruba l'energia: arrestato

Muggiò, sigilli al contattore ma lui lo manomette e ruba l’energia: arrestato

9 Febbraio 2018

Gli avevano staccato la corrente perché non pagava le bollette. Ma lui non si era arreso, voleva continuare ad accendere luce ed elettrodomestici a scrocco: così ha rotto i sigilli dell’Enel e ha continuato a usare la corrente, come se nulla fosse.

Questo fino a martedì 6 febbraio, quando i militari della Compagnia di Desio lo hanno arrestato per furto aggravato di energia elettrica. La vicenda si è consumata a Muggiò, in via Marx: l’Enel aveva notato dei consumi anomali e aveva segnalato l’uomo alle forze dell’ordine, intervenute dopo i controlli che hanno permesso di accertare il comportamento illecito dell’uomo.

L’autore del furto, un 45enne, pregiudicato e disoccupato, era già stato denunciato in passato per la stessa ragione.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi