17 Giugno 2021 Segnala una notizia
Monza, prosegue l'operazione Scorpione. Blitz degli agenti in via Rosmini

Monza, prosegue l’operazione Scorpione. Blitz degli agenti in via Rosmini

2 Febbraio 2018

Lo “Scorpione” colpisce ancora. Appena insediato il neo comandante della Polizia Locale, Piero Vergante, aveva annunciato una maxi operazione atta al controllo del territorio.

Dopo i recenti controlli anti droga e i maxi pattugliamenti in varie zone della città, ieri quattro pattuglie del comando di via Marsala sono intervenute in via Rosmini, dove era stata segnalata la presenza di alcune famiglie di origine Sinti.

Sul posto, insieme ad alcuni tecnici della compagnia Enel, gli uomini in divisa hanno trovato circa 100 chili di rame la cui provenienza non è stata giustificata. Ma non solo: gli agenti hanno accertato nell’area l’attività di gestione illecita di rifiuti, con tanto di stoccaggio e trattamento dei materiali ferrosi. 

La zona è poi stata posta sotto sequestro in quanto sede di una trentina di probabili abusi edilizi, così come alcuni scarichi di acque reflue domestiche provenienti dagli edifici. “Su questo aspetto sono ancora in corso degli accertamenti” spiegano dal comando. Manomessi anche alcuni sigilli  posti a dei contatori: dalle stime dei tecnici risulterebbe un furto di energia elettrica di circa 15.000 euro.  Gli agenti della Polizia Locale stanno terminando gli accertamenti per verificare le ipotesi di reato, con circa 10 persone probabilmente indagate. 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi