16 Giugno 2021 Segnala una notizia
Monza, ancora guai per il sottopasso di via Rota - Grassi: l'intonaco perde i pezzi

Monza, ancora guai per il sottopasso di via Rota – Grassi: l’intonaco perde i pezzi

27 Febbraio 2018

Hanno appena terminato un costoso intervento di riqualificazione, ma il sottopasso di via Rota – Grassi sta già cadendo a pezzi: dalla parte di via Rota lungo una delle pareti della scalinata si è aperta una crepa lunga più di due metri e dalla cui sommità si è staccato un pezzo di intonaco grosso più o meno come un pallone da calcio. Non c’è niente da fare: il sottopasso di via Rota – Grassi deve essere proprio nato sotto una cattiva stella.

La scorsa amministrazione guidata dalla giunta di Roberto Scanagatti aveva dato il via libera a un appalto da 300 mila euro per la riqualificazione del piccolo tunnel che collega il quartiere Regina Pacis al centro storico. Il livello di degrado aveva raggiunto livelli inimmaginabili: scritte sui muri, piastrelle rotte, infiltrazioni d’acqua, luci rotte. Dopo un iter burocratico durato un anno e passa, la giunta era riuscita a dare inizio al cantiere che si è chiuso dopo i soliti ritardi poco prima delle elezioni della scorsa estate.

La nuova giunta di Dario Allevi aveva così ricevuto in eredità un sottopasso rimesso completamente a nuovo, ma a quanto pare l’intervento non sta dando i risultati sperati. Al di la delle scritte e degli scarabocchi che oramai hanno nuovamente insudiciato tutti i muri, l’intonaco sta dando più di un problema. Colpa molto probabilmente dell’umidità, che come dicevamo dalla parte di via Rota sta provocando più di un cedimento. Il problema è anche sbarcato in Consiglio comunale con un interrogazione del consigliere comunale dei Cinque Stelle, Aurelio Camporeale, che ha chiesto un intervento da parte del vice sindaco, Simone Villa, per evitare che qualche pezzo di calcinaccio cada in testa a un passante

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi