12 Agosto 2020 Segnala una notizia
Fiume Seveso "blu": ditta nel comasco ha sversato colorante reattivo nelle acque

Fiume Seveso “blu”: ditta nel comasco ha sversato colorante reattivo nelle acque

7 Febbraio 2018

Qualche settimana fa era rosso. Ora è blu. Il fiume Seveso continua a far parlare di sé ma non certo per le sue acque cristalline, indice di buona salute di qualsiasi corso d’acqua. Sono state tantissime le segnalazioni che ci sono arrivate da cittadini increduli, da Seveso a Paderno Dugnano, che questa mattina si sono soffermati ad immortale le acque del fiume tinte di blu, colore decisamente insolito. La causa, questa volta, è da imputare alla rottura di una tubazione di una ditta produttrice di coloranti di Senna Comasco.

Tempestivi i controlli effettuati dal personale di Seveso Servizi che, appunto, sono stati in grado di individuare in poco tempo il colpevole, a cui è stata trasmessa subito una nota di diffida. Insieme ad una circolare a tutte le utenze industriali per segnalare tale problematica.

“Lo scarico anomalo ha comportato l’incremento allo scarico del parametro colore: del fatto sono
stati immediatamente informati gli enti preposti – fanno sapere da Seveso Servizi – quanto accaduto è da imputare esclusivamente allo sversamento nel sistema fognario di un’ingente quantità di colorante reattivo (a base blue) che, oltre a non poter essere trattata dal sistema di depurazione esistente, comporta una spiccata percezione del colore anche a diluizioni elevate”.

Fortunatamente anche questa volta, come la scorsa, l’impianto di Carimate è riuscito a fare il suo lavoro di depurazione limitando al minimo il rischio di inquinamento delle acque: “L’impianto di Carimate, sebbene non sia dotato di una specifica sezione di decolorazione, ha comunque ben tamponato lo scarico eccezionale, limitando – dal punto di vista chimico – l’impatto ambientale sul corpo idrico superficiale, nonostante l’aspetto cromatico”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Melissa Ceccon
Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.


Articoli più letti di oggi

Centro sportivo Nei, il comune proroga la concessione per la parete di arrampicata

Il Comune di Monza ha deciso di prorogare la concessione del servizio di gestione della parete artificiale di arrampicata sportiva presso il NEI, all'ASA CLIMBING di Monza.

Giardini Reali, iniziati i lavori di scavo per riqualificazione dell’Antro di Polifemo

Per raggiungere il luogo, occorre oltrepassare la grotta belvedere e la cascatella, e seguire il sentiero che prosegue verso settentrione.

Monza, 200 mila euro per tre spazi verdi a San Biagio, a Cazzaniga e a Triante

"Prendersi cura della città, di ogni spazio e, soprattutto, ripartire dai più piccoli è fondamentale, perché attraverso loro possiamo raccontare un mondo diverso in cui il gioco e l’aggregazione diventano parte essenziale di un percorso di crescita, spiega il Sindaco Dario Allevi.

Escort Advisor: nel post lockdown crollano le tariffe. Brianza controtendenza: +6%

Sono le rilevazione di Escort Advisor, il sito di recensioni di escort più visitato in Europa, che vanta oltre 2 milioni e 300 mila utenti mensili solo in Italia.

Monza, la storia di Francesco Cingi, barista dell’Auchan in cammino sulla via Francigena

Ceetrus, la società che gestisce la galleria commerciale, ha ricomprato gli scarponi rubati al monzese. Il Direttore Corrado Stivanin: "Vogliamo sostenerlo in questo suo percorso diventando una sorta di assicurazione contro eventuali disagi o momenti di difficoltà che potrà trovare lungo il cammino".