17 agosto 2018 Segnala una notizia
Concorezzo, quando il mercato è il palco dei candidati di Forza Italia

Concorezzo, quando il mercato è il palco dei candidati di Forza Italia

13 febbraio 2018

Quattro passi al mercato di Concorezzo. Il sole ha baciato l’iniziativa di Forza Italia in vista delle elezioni del 4 marzo: martedì 13 febbraio, infatti, i candidati regionali e nazionali alle elezioni sono scesi in strada, passeggiando tra le bancarelle del mercato settimanale.

Presenti il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala, il senatore Andrea Mandelli, candidato alla Camera nel collegio uninominale Monza, Francesco Ferri, candidato al collegio plurinominale della Camera Seregno-Monza-Gorgonzola, Stefania Craxi, candidata per il Senato nel collegio uninominale di Monza, la candidata in Regione Lombardia Laura Della Bosca ed Elena Centemero, presidente della Commissione Pari Opportunità nel Consiglio d’Europa.

A fare gli onori di casa il sindaco di Concorezzo, Riccardo Borgonovo, candidato al Senato: «Per me non è una novità – ha spigato – penso che la passeggiata al mercato sia un momento essenziale per incontrare i cittadini, in cui si parla con le persone che non riescono a chiedere appuntamento. E’ un’occasione più unica che rara per incontrarli e c’è sempre molta partecipazione. Sono sempre stato in mezzo a loro, è una cosa simpatica, necessaria e anche doverosa nei confronti dei cittadini».

Il momento è stato occasione per tutti i passanti di conoscere i candidati, di vedere di persona volti di cui prima conoscevano soltanto i nomi. Tutti i candidati, dopo aver ribadito la volontà di fare leva su lavoro, sicurezza e tassazione, hanno poi concluso il lungo giro con un caffè in un bar del centro, occasione per confrontarsi nuovamente sui temi caldi: «Lavoro perché manca – ha commentato Ferri – sicurezza perché bisogna intensificare tutte quelle misure necessarie per sentirsi sicuri nelle nostre città»

«Voglio che la Brianza torni ad essere la terra delle opportunità e lavoro insieme ai Brianzoli per fare questo», ha concluso Fabrizio Sala.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Aggredisce la moglie e le strappa il figlio neonato: paura in via Marsala

Nonostante l'arrivo della Polizia, l'uomo non voleva saperne di lasciare il bambino: solo dopo diversi tentativi si è arreso, liberandolo. Denunciato per maltrattamenti in famiglia

Pedemontana, migliaia di solleciti in arrivo per il mancato pagamento del pedaggio

L'associazione Hq Monza segnala le incongruenze di un sistema interamente on line che non facilita il saldo da parte dei pendolari

Seregno. Il sindaco Rossi abbellisce le scuole e dà lavoro a due imbianchini

Il progetto prevedeva l'imbiancatura delle sale comunali. Il sindaco ha deciso di partire però dalle scuole dando al Comune anche un importante ruolo sociale

Ospedali lontani e depotenziati? Le ASST di Monza e Vimercate replicano ai sindaci

Mentre i primi cittadini brianzoli segnalano disagi per i pazienti cronici e fragili, le direzioni sanitarie controbattono: "Messe in campo forze per migliorare l’assistenza ai cittadini"

Milano non basta, anche Monza e Brianza vuole il Gay Pride

Il gruppo ha un duplice obiettivo: organizzare una festa dei diritti per il 2019 e costruire una Brianza che possa essere più attenta alle differenze.