28 Febbraio 2020 Segnala una notizia
L'evento dei tulipani ritorna, anzi raddoppia!

L’evento dei tulipani ritorna, anzi raddoppia!

21 Febbraio 2018

Ritorna verso la metà di marzo l’evento tanto atteso da moltissimi brianzoli. Alle porte di Milano, a Cornaredo, ritorna, per il secondo anno consecutivo, U-Pick Garden di Tulipani Italiani, un giardino con circa 350.000 tulipani di ben 312 varietà.

La data dell’apertura dipende dalla fioritura dei Tulipani, ed è prevista verso la metà di marzo, sul sito www.tulipani-italiani.it, sulle pagine Social FB, Instagram, Twitter, verranno fornite tutte le indicazioni al riguardo. La fioritura terminerà nelle prime settimane di aprile.

Il progetto Tulipani Italiani di creare un campo “U Pick” è nato lo scorso anno ed è stato realizzato da una coppia di olandesi, Edwin Koeman e Nitsuhe Wolanios. Chiunque potrà visitare il giardino di tulipani della grandezza di ben due ettari, lo scorso anno era uno: sarà un luogo per fare foto, per rilassarsi, per raccogliere tulipani e godersi la bellezza della natura.

“Quest’anno abbiamo deciso di modificato il disegno del campo, riproponendo i filari con colori misti ed aggiungendo filari monocolore e “color-play” (bianco/giallo, bianco/rosa/rosso, bianco/roso, viola/rosa e viola/bianco) – commentano gli organizzatori -. Anche lo Show Garden, cioè la zona in cui sono stati piantati gruppi di tulipani delle 312 varietà, è stata migliorata: l’area è più grande e suddivisa in gruppi da 55 bulbi di 135 varietà, in ordine alfabetico. Ogni gruppo avrà un cartello con il nome della varietà ed un numero, che indica dove si possono trovare la varietà nel campo di raccolta”.

Il campo di Tulipani Italiani sarà aperto tutti i giorni, con orario continuato, dalle ore 9,00 fino alle 19,30, con l’ultimo ingresso alle 19,00. Da lunedì a mercoledì si potrà accedere al campo acquistando il buono per l’ingresso (valido per la raccolta di 2 tulipani) direttamente sul campo. Invece, per visitare il campo da giovedì a domenica è necessario acquistare i buoni in anticipo secondo due modalità: on-line sul sito www.tulipani-italiani.it oppure al campo presso il corner Info e Prenotazioni dal lunedì al mercoledì.

Per accedere al campo verrà chiesto il pagamento in anticipo di 2 tulipani al costo di € 3,00, che si potranno raccogliere personalmente durante la visita. I bambini accompagnati sotto i 4 anni non pagano. I visitatori saranno liberi di raccogliere quanti tulipani aggiuntivi vorranno, al costo di 1,50 € cadauno, rispettando la natura e i fiori.

Per maggiori informazioni www.tulipani-italiani.it

Foto archivio MBNews, edizione 2017

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Riapertura delle scuole: la Lombardia decide nel weekend

Per sapere se lunedì 2 marzo sarà possibile tornare a scuola bisognerà attende il fine settimana. Le dichiarazioni del presidente Fontana e del vice Sala.

Primo caso in Abruzzo: è un impiegato di banca di Brugherio

La famiglia è tenuta in isolamento domiciliare fiduciario e nessuno dei componenti presenta al momento sintomi.

Coronavirus, le buone notizie dalla Brianza: la dipendente di Agrate ricoverata, torna a casa

Coronavirus, buone notizie dalla Brianza: è tornata a casa la donna positiva al test, che lavora ad Agrate ed è risultato negativo il presunto contagiato, ricoverato in isolamento all'ospedale di Carate.

Ministero Beni Culturali: concorso per 500 custodi. Titolo di studio: Licenza media

Le figure ricercate dal Ministero sono: operatori alla custodia, vigilanza e accoglienza da assumere a tempo pieno e indeterminato.

Coronavirus in Lombardia buone notizie: sono guarite 37 persone

Il direttore del Dipartimento della Protezione civile ha presentato i numeri della situazione sanitaria in Italia.