17 agosto 2018 Segnala una notizia
Bovisio, tenta di rubare 600 Euro di vestiti: fermata ladra di 37 anni

Bovisio, tenta di rubare 600 Euro di vestiti: fermata ladra di 37 anni

13 febbraio 2018

Voleva rifarsi il look, da capo a piedi, ma senza sborsare un centesimo. È stata arrestata dai carabinieri di Varedo una donna di 37 anni, rumena, senza fissa dimora che ha tentato di rubare capi di abbigliamento per un valore di quasi 600 Euro.

I vestiti erano esposti in un negozio in via Salvemini, a Bovisio Masciago. Girovacando tra capi alla moda, la donna ne aveva scelti alcuni, cercando di occultarli dentro una borsa per poi tentare la fuga senza essere fermata.

Ma al servizio di vigilanza del negozio non è passato inosservato il suo comportamento sospetto, così sono state allertate le forze dell’ordine, che hanno fermato la donna proprio mentre tentava di allontanarsi dal negozio.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Aggredisce la moglie e le strappa il figlio neonato: paura in via Marsala

Nonostante l'arrivo della Polizia, l'uomo non voleva saperne di lasciare il bambino: solo dopo diversi tentativi si è arreso, liberandolo. Denunciato per maltrattamenti in famiglia

Pedemontana, migliaia di solleciti in arrivo per il mancato pagamento del pedaggio

L'associazione Hq Monza segnala le incongruenze di un sistema interamente on line che non facilita il saldo da parte dei pendolari

Seregno. Il sindaco Rossi abbellisce le scuole e dà lavoro a due imbianchini

Il progetto prevedeva l'imbiancatura delle sale comunali. Il sindaco ha deciso di partire però dalle scuole dando al Comune anche un importante ruolo sociale

Ospedali lontani e depotenziati? Le ASST di Monza e Vimercate replicano ai sindaci

Mentre i primi cittadini brianzoli segnalano disagi per i pazienti cronici e fragili, le direzioni sanitarie controbattono: "Messe in campo forze per migliorare l’assistenza ai cittadini"

Milano non basta, anche Monza e Brianza vuole il Gay Pride

Il gruppo ha un duplice obiettivo: organizzare una festa dei diritti per il 2019 e costruire una Brianza che possa essere più attenta alle differenze.