17 Giugno 2021 Segnala una notizia
Gi Group Team Monza si ferma, a Civitanova Marche è 3-0 per la Lube

Gi Group Team Monza si ferma, a Civitanova Marche è 3-0 per la Lube

8 Febbraio 2018

Ottava giornata di ritorno della SuperLega UnipolSai 2017-2018 senza sorrisi né punti per la Gi Group Monza di Miguel Àngel Falasca, fermatasi 3-0 sul campo dell’Eurosuole Forum di Civitanova Marche contro i campioni d’Italia in carica della Cucine Lube Civitanova. Dopo la brillante prova espressa domenica contro Padova, i monzesi non sono riusciti a sovvertire il pronostico contro la solida formazione di Medei, partita in sordina nel primo set ma poi venuta fuori con tutta la sua qualità interpretata perfettamente dallo straordinario Osmany Juantorena (MVP della gara con 23 punti, 5 ace ed il 64% in attacco). Dopo un primo set davvero ben giocato, con Plotnytskyi (14 punti, 1 ace, 54% in attacco) e Hirsch (9 punti, 2 ace), ben serviti dall’ordinato Walsh in regia, a rispondere con costanza agli attacchi dei cucinieri, Monza ha dovuto fare i conti con una Civitanova più precisa al servizio (molti gli errori dei padroni di casa nel primo gioco) e più presente a muro (5 contro 1 dei lombardi), brava ad accelerare prontamente nel prologo del secondo e terzo set e fare sua la vittoria numero diciotto della stagione. I monzesi, che stasera hanno dovuto rinunciare a Buti e Botto (entrambi tenuti a riposo precauzionale per un fastidio alla schiena), tornano in campo domenica pomeriggio alla Candy Arena contro la Calzedonia Verona.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Brett Walsh (palleggiatore Gi Group Monza): “Il primo set è stato molto tirato. Loro hanno sbagliato qualcosa al servizio, agevolando il nostro rientro quando eravamo sotto. Siamo stati bravi a non perdere la lucidità nei momenti chiave, ma forse loro hanno saputo sfruttare meglio di noi alcune occasioni con Juantorena. Nel secondo e terzo set il vantaggio che hanno accumulato all’inizio gli ha permesso di gestire con maggiore serenità la gara. Hanno iniziato a spingere in battuta, a differenza nostra che siamo calati nel muro-difesa e nell’intensità in attacco. Peccato, perché dopo la gara vinta con Padova eravamo motivati e volevamo replicare una bella pallavolo, cosa che nel primo set penso si sia vista. Stasera, però, loro hanno fatto di più. Dobbiamo imparare da questa sconfitta e preparare al massimo le prossime cinque partite che rimangono al termine della stagione regolare.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Break per i padroni di casa, 4-2, ma l’errore al servizio di Stankovic e l’ace di Hirsch valgono la pronta parità Gi Group Monza (4-4). Dopo qualche errore al servizio per parte (6-6), Barone porta avanti i suoi con un ace, 7-6. Punto a punto fino all’8-8, poi errore di Christenson al servizio, ace di Plotnytskyi e Medei chiama la pausa sul 10-8 per Monza. Il muro di Kovar su Hirsch e l’ace di Juantorena  valgono il pari per i marchigiani (10-10). Punto a punto fino al 14-14, poi la Lube scappa con due punti di fila e Falasca chiama time-out (16-14). I monzesi non mollano e si riportano sotto con Plotnytskyi (17-16), la Lube mantiene il vantaggio con Kovar (19-17), Plotnytskyi risponde a dovere, 19-18, ma la pipe di Juantorena e l’ace di Zhukouski costringono Falasca al time-out (21-18 Civitanova). Plotnytskyi non sbaglia, Sander fa il contrario ed i lombardi tornano a meno uno, 22-21, con Medei che chiama time-out. Grande equilibrio fino alla fine: Juantorena attacca bene per la Lube, Hirsch per la Gi Group (24-22). Stankovic chiude il primo gioco per Civitanova con un muro su Plotnytskyi 25-22.

SECONDO SET
Parte forte la Gi Group Monza 3-1, poi la Cucine Lube Civitanova torna forte firmando quattro punti di fila (7-4) e Falasca chiama time-out. Entra Langlois per Dzavoronok, ma i marchigiani continuano a scappare (8-5). Tre errori di fila dei lombardi consentono ai padroni di casa di incrementare (12-7) e Falasca chiama time-out. Al ritorno in campo è la squadra di Medei a commettere due errori di fila, agevolando il rientro del Gi Group Monza (12-9). Due lampi di Juantorena e una giocata di Langlois accompagnano il gioco sul 14-10. Entra Finger per Hirsch, ma Kovar e Juantorena continuano a martellare forte (17-11). Plotnytskyi tenta di dare una scossa ai suoi (19-13), il vantaggio dei marchigiani, però, è troppo: Juantorena chiude il set 25-16 per i padroni di casa.

TERZO SET
Sander e Juantorena portano Civitanova sul 3-1. Plotnytskyi e l’errore di Stankovic valgono il meno uno Gi Group, 4-3. I cucinieri scappano con Juantorena (7-4) e Falasca chiama time-out. Terpin e Brunetti entrano a supportare la ricezione, poi Hirsch piazza l’ace (7-6). Juantorena però è scatenato e guida i suoi al 10-6 ma Plotnytskyi prova a tenere a galla i monzesi, 11-9. Stankovic e Sander guidano i marchigiani sul 15-10 e Falasca è costretto a chiamare a raccolta i suoi. Dopo il time-out di Medei (18-14), Finger schiaccia bene da posto due ma l’errore di Barone vale il 20-15 Cucine Lube Civitanova. La partita la chiude Juantorena: due ace dello schiacciatore valgono il 23-15 per i marchigiani. Finger e Plotnytskyi ci credono fino alla fine (24-18) ma la pipe di Juantorena sigla il punto che vale il set 25-18 e la partita 3-0 per la Cucine Lube Civitanova.

Cucine Lube Civitanova – Gi Group Monza 3-0 (25-22, 25-16, 25-18)
Cucine Lube Civitanova: Christenson 3, Juantorena 23, Stankovic 8, Kovar 6, Sander 8, Candellaro 2; Grebennikov (L). Zhukouski 1, Cester. N.E. Sokolov, Marchisio, Casadei, Milan. All. Medei
Gi Group Monza:  Walsh, Plotnytskyi 14, Beretta 3, Hirsch 9, Dzavoronok 1, Barone 3; Rizzo (L). Brunetti, Finger 4, Shoji, Langlois 1, Terpin 1. N.E. Buti. All. Falasca

NOTE

Arbitri: Oranelli Alessandro, Santi Simone

Durata set: 26’, 23’, 25’; tot. 1:14’.

Cucine Lube Civitanova: battute sbagliate 16, battute vincenti 8, muri 5, errori 20, attacco 58%
Gi Group Monza
: battute sbagliate 16, vincenti 4, muri 1, errori 24, attacco 46%

Impianto: Eurosuole Forum di Civitanova Marche

MVP: Osmany Juantorena (Cucine Lube Civitanova)

Fonte: ufficio stampa Vero Volley

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi