19 Giugno 2021 Segnala una notizia
Vimercate, la Strada Comunale della Santa diventa ciclopedonale

Vimercate, la Strada Comunale della Santa diventa ciclopedonale

4 Gennaio 2018

La Strada comunale della Santa diventa ciclabile. È stata approvata nell’ultima seduta della Giunta Comunale di Vimercate l’idea di trasformare la strada che collega Vimercate ad Arcore, passando per Cascina Cavallera, chiudendola al transito delle auto e rendendola accessibile unicamente ai pedoni e alla biciclette.

IL PROGETTO

«Si è valutata la possibilità, ritenuta tecnicamente valida, di riqualificare la strada comunale della Santa, dedicandola esclusivamente al transito ciclo-pedonale e predisporla per una possibile futura piantumazione di un doppio filare alberato» si legge nella delibera.

Gli uffici tecnici hanno dunque già elaborato una soluzione progettuale che ha, come specificato, tra gli altri, l’obiettivo di “ampliare la rete ecologica e del verde, nonché quello di valorizzare il patrimonio forestale e incrementare la mobilità sostenibile“. La via, per altro, lunga più di un chilometro, essendo molto stretta, è stata negli anni teatro di numerosi incidenti.

L’importo complessivo dei lavori è stimato intorno ai 73.500 Euro, e prevede la sostituzione della pavimentazione, la fornitura e la posa in opera di fioriere con barriere mobile a scorrimento per la regolazione o il blocco del traffico, il rifacimento del fondo stradale e la predisposizione di una futura piantumazione. L’idea è quella di creare un viale alberato, dove, oltre alle biciclette e ai pedoni potranno transitare anche i veicoli agricoli.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi