24 Luglio 2019 Segnala una notizia
Villasanta investe oltre 1 mln per riqualificare l'illuminazione delle strade

Villasanta investe oltre 1 mln per riqualificare l’illuminazione delle strade

18 Gennaio 2018

E’ tra gli interventi economicamente più importanti di Villasanta. Si tratta della riqualificazione completa della pubblica illuminazione che guarda alla sicurezza urbana stringendo al tempo stesso una mano all’ambiente, l’amministrazione avrà infatti un risparmio energetico del 68%.

Il via libera ai lavori è arrivato ufficialmente martedì 16 gennaio con la la delibera di giunta. L’intervento previsto ha un valore complessivo  di 1 milione e 345mila euro spalmati su 9 anni e sarà effettuato dalla società francese Citelum, gruppo Edf. (Il gestore è stato individuato con una gara sulla piattaforma Consip, centrale acquisti del Ministero dell’Economia e delle Finanze). Per la fornitura di energia elettrica e la manutenzione degli impianti, il Comune pagherà all’anno un canone di 298mila euro contro la spesa attuale di 390mila.

luca-ornago-sindaco-villasanta-1“La soddisfazione per questo risultato è ancora maggiore considerato che siamo riusciti a trovare le risorse e a garantire questo importante intervento sebbene non fosse stato inserito a bilancio proprio per l’incertezza legata al reperimento delle risorse” dichiara il primo cittadino Luca Ornago.

IL PROGETTO

Si partirà innanzitutto dal riscatto dei pali della luce ancora di proprietà di EnelSole (1400 sui 2238 totali) per un valore di 100mila euro circa già stanziati nel bilancio 2017.

Con il nuovo gestore ci sarà la sostituzione di  tutte le lampade con nuovi apparecchi a Led, rifacimento delle linee elettriche obsolete, rimpiazzo dei quadri elettrici e dei relativi sostegni ed esecuzione di tutte le opere civili annesse.

Il gestore inoltre si impegnerà a fare investimenti per 865mila euro: tre volte il minimo previsto dal bando di gara. A questi si aggiungono 60mila euro all’anno che il Comune riuscirà a coprire proprio grazie agli sconti ottenuti. Questa unione di sforzi porterà a un impianto completamente nuovo, capace di far risparmiare il 68% del consumo energetico oggi pari a  1.412.338 kWh/anno. La Citelum entrerà in servizio dall’1 aprile. L’impianto sarà completamente riqualificato entro gennaio 2019.

Un impianto quindi che porterà grandi risparmi al Comune: “Oltre ai benefici immediati, va evidenziato che, alla scadenza del contratto nel 2027, Villasanta disporrà di un impianto di pubblica illuminazione di completa proprietà, in ottima efficienza, che consumerà molto meno dell’attuale e consentirà di avere minori costi correnti in bilancio per circa 100mila euro all’anno” commenta l’assessore ai Lavori pubblici, Carlo Natalizi.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

A fuoco appartamento sopra supermercato: paura a Seveso

Non risultano feriti o intossicati, solo tanto spavento a causa del fumo che si è propagato anche all'interno dell'esercizio commerciale

Monza, neopatentato causa tamponamento a catena in via della Giardina

Nessun ferito ma tanti i danni causati dall'incidente

Calci, pugni e rapine a mano armata: sgominata baby gang nel vimercatese

Quattro minorenni sono accusati di aver commesso almeno 12 rapine a danno di giovanissimi, picchiandoli e minacciandoli con un coltello. Avevano come base operativa Le Torri Bianche

Monza, insulti on line: il consigliere Lamperti mette a cuccia la leonessa da tastiera

L'esponente del Pd era stato aggredito per iscritto a causa di alcuni suoi post sul tema immigrazione.

Via Italia a Monza “ripulita” dal degrado grazie alla Polizia Locale

Il servizio ha visto coinvolti 15 agenti del Comando di via Marsala