23 settembre 2018 Segnala una notizia
Tennis: a Giussano la tappa lombarda del Discovery Open Qualifying

Tennis: a Giussano la tappa lombarda del Discovery Open Qualifying

10 gennaio 2018

Un sogno che diventa realtà, con la partecipazione a giugno alle finali mondiali che si terranno in Florida. Da Giussano a Bradenton il passo sembra essere breve per gli otto vincitori della tappa lombarda del Discovery Open Qualifying, che tra pochi mesi rappresenteranno l’Italia sui campi della celebre Tennis Academy fondata da Nick Bollettieri, lo storico coach americano che in carriera ha allenato dieci numeri 1 del mondo.
Nella città alle porte di Monza si sono sfidati ben 460 partecipanti tra le categorie (maschile e femminile) under 10, 12, 14 e 16.Il torneo, disputato dal 27 dicembre al 6 gennaio, ha presentato un livello di gioco altissimo con un’ottima risposta anche di pubblico e rappresenta uno dei quattro appuntamenti italiani del Discovery Open Qualifying oltre a Cuneo, Arezzo e Roma.
La Lombardia si conferma così regione capitale d’Italia per quanto riguarda gli eventi internazionali di tennis a livello giovanile: dopo l’Avvenire, il Bonfiglio e le Next Gen Atp Finals, ecco un altro grande appuntamento sul territorio lombardo.
Questi i vincitori attesi ora da una splendida esperienza (dall’8 al 10 giugno) in cui sfideranno coetanei da tutto il mondo sugli stessi campi su cui sono cresciuti fenomeni come Agassi, Sampras, Serena Williams e Sharapova:

U10 femminile:Jennifer Scurtu
U10 maschile: Federico Danova

U12 femminile: Gaia Parravicini – Tc Cesano Maderno
U12 maschile: Matteo Salvi – Tc La Fenice Brescia

U14 femminile: Irene Verzin – Junior Tennis Dario Mattei Gentili
U14 maschile: Tommaso Ferrari – Asd Mutti Samp Castiglione delle Stiviere

U16 femminile: Samira De Stefano – Ct Varese
U16 maschile: Cristian Giudici – Ct Lecco

IMG.20180109.WA0035

Ma non è finita. Ai vincitori ed ai finalisti è stato anche dato un premio: un voucher che potranno usare nelle strutture IMG durante il Master di giugno o entro la fine del 2018. E anche al circoloorganizzatore della tappa è stato dato un voucher da utilizzare in IMG (pari a una settimana di allenamento), che potrà destinare a uno dei suoi allievi.
Inoltre, un altro aspetto importante dell’evento “Discovery”: i ragazzi potranno anche acquisire punti UTR (Universal Tennis Ratings), che daranno loro un’ottima opportunità per un eventuale percorso formativo nei college americani.
“I nostri giovani tennisti hanno vinto un premio che permetterà loro di vivere un’esperienza unica nella straordinaria struttura dell’Academy a Bradenton, in Florida” ha dichiarato Fiorella Bonfanti, ambassador IMG Italia e organizzatrice del tour, per poi sottolineare: “Ed anche chi non si qualificherà al Master finale, potrà unirsi al viaggio dei vincitori ed allenarsi alla IMG Academy, poiché verrà preparato un pacchetto speciale per i tennisti e le loro famiglie, se lo vorranno”.

Fonte: Tennis Giussano

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza e Brianza che fare questo weekend? Ecco gli eventi scelti per Voi!

Feste, eventi sportivi e culturali ... ecco la nostra selezione di eventi!

Ville Aperte: in arrivo il weekend clou con oltre 100 aperture

Sono già 10.000 le prenotazioni per le prossime date, di cui già 5000 per il week end in arrivo. Ecco come prenotare le visite.

Vimercate, arriva la Notte Medievale con bancarelle e divertenti sfide

Le vie del centro saranno animate da sbandieratori, falconieri, scultori del legno, tour dei misteri, aree ristoro e molto altro ancora.

“Bastarda morte vieni a prendere me”. E Mantovani muore dopo l’amico Massimo Pierro

Fatale lo schianto che è avvenuto giovedì sera alle 20,40 tra Vimercate e Monza. A perdere la vita è stato Paolo Mantovani, di trentasei anni. Pochi gioni fa la morte del suo amico Massimo Pierro. Anche lui vittima della strada.

Limbiate: torna Fattoria in piazza con street food e animazione

Tre giorni con tantissime iniziative per grandi e piccini e tanti animali della fattoria. Scopri il programma.