19 dicembre 2018 Segnala una notizia
Tangenziale Est, sit-in dei sindaci: "Stop agli aumenti indiscriminati"

Tangenziale Est, sit-in dei sindaci: “Stop agli aumenti indiscriminati”

9 gennaio 2018

Sindaci uniti contro l’aumento del pedaggio della barriera della Tangenziale Est di Agrate Brianza. «Non che prima fossimo felici della situazione trasporti – ha commentato il sindaco di Vimercate Francesco Sartini – Ma l’aumento repentino ha dato nuovo impulso a una situazione di protesta latente».

Sono tanti i Primi cittadini che hanno aderito al sit-in di protesta che li vedrà radunarsi alla barriera di Agrate con tanto di fascia tricolore giovedì 11 gennaio alle 13.30. Il passa parola ha chiamato a raccolta i sindaci della Brianza, ma pare che saranno molti anche quelli del Meratese.

«Era tempo che avevamo in mente un’iniziativa di questa genere che comportasse anche una presenza fisica e simbolica – ha spiegato Sartini – Questa è l’occasione per fare il punto e manifestare il nostro disappunto: stiamo elaborando un documento che presenteremo, in cui spiegheremo le ragioni del malcontento”.

Sul piatto della bilancia, il sistema dei trasporti. Goccia che ha fatto traboccare il vaso, il casello che avrebbe dovuto essere provvisorio, più volte in qualche modo legato all’arrivo della metropolitana che continua a essere procrastinato, e il cui pedaggio è passato da 1,70 a 2,00 dal primo gennaio, aumentando di quasi il 20%: un incremento ritenuto ingiustificabile ed eccessivo.

Nella protesta dell’11 gennaio, tra le richieste, ci sarà proprio quella dell’immediata riduzione, insieme a tante altre rivolte alle istituzioni a più livelli: tra tutte, lo spostamento della barriera, la realizzazione dello svincolo di collegamento tra l’autostrada a A4 e la Tangenziale Est all’altezza di Agrate, il prolungamento della metropolitana da Cologno fino a Vimercate e la riqualificazione della viabilità ordinaria, con particolare riguardo alla SP121, oberata dal traffico anche a causa degli automobilisti che per bypassare la barriera di Agrate escono o entrano a Carugate, congestionando il traffico.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Monza e Brianza, mercoledì sera previsti fino a 5 cm di neve

Nessuna particolare criticità è prevista dalla Protezione civile. La neve arriverà domani sera.

Brugherio, agente di polizia penitenziaria trovata morta in strada

La donna è stata trovata nella sua auto parcheggiata nella zona industriale. Dalle prime ricostruzioni sembra un gesto volontario: si sarebbe tolta la vita con un colpo di pistola

Monza, la Provincia ci riprova con la tangenzialina dell’ospedale

Dopo avere bandito la gara d'appalto, l'ente di via Grigna sta affidando i lavori per il completamento della Sp6. Valore dell'appalto: 2,7 milioni di euro

Villa Reale, i fuochi d’artificio della festa privata fanno infuriare il sindaco

I fuochi d'artificio in Villa Reale fanno il "botto" in consiglio comunale facendo infuriare il primo cittadino, nonché presidente del Consorzio, Dario Allevi. 

Buzz avvelenato. “Come fanno ad esistere persone così perfide?”

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera. Il cane di due persone è stato avvelenato ad Oreno. "Fate attenzione quando tenete il cane in giardino"