23 Giugno 2021 Segnala una notizia
Spray urticante nella galleria del Globo di Busnago: sei persone intossicate

Spray urticante nella galleria del Globo di Busnago: sei persone intossicate

31 Gennaio 2018

Sei persone intossicate al Globo di Busnago. È successo nella prima serata di martedì 30 gennaio. Poco dopo le 20, infatti, all’interno della galleria vicina all’ingresso uno, alcune persone hanno iniziato ad accusare bruciore agli occhi, alle vie respiratorie e irritazione.

Sul posto sono subito intervenuti i soccorsi, le ambulanze del 118 e i vigili del fuoco, insieme ai carabinieri della compagnia di Vimercate. Secondo una prima ricostruzione sembra che a causare l’irritazione sia stata una sostanza irritante vaporizzata nell’aria, molto probabilmente uno spray urticante spruzzato forse per una bravata.

Sei le persone che hanno dovuto ricorrere alle cure mediche, trasportate in codice verde agli ospedali di Vimercate e Merate per irritazione alle vie aeree superiori. Tutte sono state dimesse dopo qualche ora.

La dinamica dell’accaduto è ancora al vaglio dei militari. Al centro commerciale è giunto anche il Nucleo Nbcr dei vigili del fuoco da Milano per accertamenti più approfonditi.

Nel 2013 all’interno del centro si era verificato un episodio simile: allora erano rimaste coinvolte una trentina di persone.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi