14 Giugno 2021 Segnala una notizia
Seveso: lampione rotto, pericoloso e incostudito per mesi in un parcheggio

Seveso: lampione rotto, pericoloso e incostudito per mesi in un parcheggio

5 Gennaio 2018

Ancora un paio di giorni di meritato relax e poi gli studenti torneranno a sedersi su banchi di scuola ma, gli alunni della Enrico Toti di Baruccana, troveranno una bella sorpresa nel parcheggio davanti all’istituto: un lampione rotto e abbandonato lasciato, senza alcuna protezione, in bella vista tra i posi auto. Insomma, non proprio un bello spettacolo.

A fare la segnalazione è stato il Movimento Cinque Stelle di Seveso che ha colto subito al balzo l’occasione per puntare il dito contro un’amministrazione poco attenta: “Il lampione abbandonato in via Gramsci è in queste condizioni oramai da mesi – fanno sapere – e si trova in un parcheggio molto frequentato: si svolge il mercato comunale, serve il PalaFamila e cosa ancor più grave è il parcheggio di una scuola primaria. Per quanto ancora dovrà rimanere in queste condizioni prima di venire riparato? Dobbiamo aspettare che qualcuno si faccia male?”.

La triste sorte di questo lampione non è data a sapere: forse un sinistro o, peggio, un atto vandalico. Quel che è certo è che l’ufficio Lavori Pubblici non ne era a conoscenza: “Manderemo subito qualcuno a controllare, non ci era giunta segnalazione – ci rispondono – bisognerà comunque aspettare l’intervento di EnelSole, l’ente preposto”.

Insomma, se da una parte c’è chi dice che il problema sussiste oramai da mesi, dall’altra c’è chi afferma di non saperne nulla: pare proprio che Seveso stia preparando il terreno per accogliere una campagna elettorale davvero agguerrita. Intanto, la speranza di tutti ovviamente, è che il lampione venga sistemato o quantomeno messa in sicurezza prima della riapertura delle scuole.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Melissa Ceccon
Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.


Articoli più letti di oggi