23 Giugno 2021 Segnala una notizia
Rubate le piante del parco Beretta Molla. Associazione Polo: “Più controlli!”

Rubate le piante del parco Beretta Molla. Associazione Polo: “Più controlli!”

5 Gennaio 2018

L’ultimo episodio è accaduto qualche giorno fa: alcune piante del parco Beretta Molla, al Polo, sono state sradicate. Un gesto, denunciato attraverso il web da Giovanni Cosentino, membro dell’Associazione Cittadini Quartiere Polo, che ha subito scatenato non poche polemiche e indignazione. Qualcuno, addirittura, ha parlato di veri e propri atti vandalici altri, invece, come la presidentessa Vittorina Olini, preferiscono pensare che atti del genere siano frutto di azioni sconsiderate di giovani annoiati e poco educati. “E’ un dispiacere vedere tutto il nostro lavoro rovinato così – commenta la presidentessa dell’Associazione Cittadini Quartiere Polo – noi ovviamente ricompreremo le piante e le ripianteremo. Certo non ci arrendiamo, ma è davvero brutto – e parlo da mamma e nonna – sapere che certi giovani trovano piacere e divertimento comportandosi in questa maniera irrispettosa verso un’attività di volontariato”.

cura aiuole quartiere poloSì, perché se il parco Beretta Molla può vantare un bel verde curato, roseti e fiorellini, il merito va proprio all’Associazione che, da anni, oramai, è impegnata nel decoro urbano di tutto il quartiere a titolo completamente gratuito: cittadini appartenenti ad una “vecchia” generazione, che trova piacere a far belle le strade e le rotonde senza chiedere poi molto in cambio. Forse, il rispetto. Il dito è stato puntato contro i giovani, ma nessuno in realtà sa chi siano i reali colpevoli. Proprio per questo, Vittorina Olini ha le idee ben chiare: “purtroppo questo non è il primo episodio, sono successe molte altre cose poco piacevoli, sia nel parco che fuori – commenta – io credo che delle telecamere di sicurezza, arrivati a questo punto, siano fondamentali”. A fare il punto della situazione è proprio Giovanni Cosentino, membro attento dell’Associazione che ci fa sapere: “Il 28 novembre scorso, le aiuole del parcheggio di via Tre Venezie, appena piantumate, sono state portate via; nei mesi precedenti è successa la stessa cosa con delle piante di garofano . Anche vicino al semaforo, dove abbiamo piantumato dei fiori, sono stati portati via”. Insomma, pare proprio che qualcuno, al Polo, non abbia proprio il pollice verde.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Melissa Ceccon
Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.


Articoli più letti di oggi