19 dicembre 2018 Segnala una notizia
Monza, "lotta" all'accattonaggio molesto. Quattro persone allontanate

Monza, “lotta” all’accattonaggio molesto. Quattro persone allontanate

12 gennaio 2018

Giro di vite contro il fenomeno dell’accattonaggio molesto a Monza. Nuova raffica di controlli, in divisa e in borghese, da parte della Polizia locale. Osservato speciale, ancora una volta, il centro storico di Monza.

Gli agenti del comando di via Marsala hanno fermato quattro persone: due donne di origini rumene, un uomo senegalese e uno serbo. Gli uomini in divisa, nell’ambito dei controlli introdotti dal cosiddetto “Decreto Minniti” sulla sicurezza urbana, e alla luce della relativa nuova ordinanza adottata dal sindaco Allevi, hanno emesso nel loro confronti 4 verbali per accattonaggio molesto e vendita/cessione di beni nelle aree non autorizzate.

A seguito di questi accertamenti il Comandante del Corpo di Polizia Locale, Piero Vergante, ha emesso nei loro confronti gli Ordini di Allontanamento – ODA per una durata di 48 ore. Nel frattempo, dopo le operazioni di fotosegnalamento, uno di loro è risultato non registrato in Italia, pertanto è stato accompagnato in Questura a Milano per le eventuali procedure di espulsione e informata la Procura della Repubblica.

I provvedimenti di ieri, in tema di sicurezza urbana, sono i primi adottati dopo la sigla dell’ultima ordinanza in materia adottata dal Sindaco, rivolta particolarmente a contrastare il fenomeno dell’accattonaggio “molesto” e dell’occupazione abusiva di suolo pubblico, oltre a prevenire situazioni di degrado.

L’atto del primo cittadino monzese introduce infatti sanzioni amministrative pecuniarie da 150 a 450 euro per le violazioni e l’applicazione di quanto previsto dal D.L. 14/2017 che consente in maniera esplicita che “contestualmente all’accertamento delle condotte illecite al trasgressore venga anche ordinato l’allontanamento dalle aree attraverso l’ODA – Ordine di Allontanamento”.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Monza e Brianza, mercoledì sera previsti fino a 5 cm di neve

Nessuna particolare criticità è prevista dalla Protezione civile. La neve arriverà domani sera.

Brugherio, agente di polizia penitenziaria trovata morta in strada

La donna è stata trovata nella sua auto parcheggiata nella zona industriale. Dalle prime ricostruzioni sembra un gesto volontario: si sarebbe tolta la vita con un colpo di pistola

Monza, la Provincia ci riprova con la tangenzialina dell’ospedale

Dopo avere bandito la gara d'appalto, l'ente di via Grigna sta affidando i lavori per il completamento della Sp6. Valore dell'appalto: 2,7 milioni di euro

Villa Reale, i fuochi d’artificio della festa privata fanno infuriare il sindaco

I fuochi d'artificio in Villa Reale fanno il "botto" in consiglio comunale facendo infuriare il primo cittadino, nonché presidente del Consorzio, Dario Allevi. 

Buzz avvelenato. “Come fanno ad esistere persone così perfide?”

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera. Il cane di due persone è stato avvelenato ad Oreno. "Fate attenzione quando tenete il cane in giardino"