19 Giugno 2021 Segnala una notizia
Lissone, strade pericolose? Per loro c'è un futuro a "senso unico"

Lissone, strade pericolose? Per loro c’è un futuro a “senso unico”

23 Gennaio 2018

Non tarda ad arrivare la replica del Comandante Longobardo alle critiche mosse da esponenti politici locali e cittadini nei confronti dell’Amministrazione per la pericolosità di alcune strade a doppio senso, che a causa di parcheggi irregolari, si trasformano in veri e propri vicoli stretti e pericolosi.

Il Comandante tratta poi il caldo tema del senso unico, disciplina stradale a lui molto congeniale e perfetta per risolvere queste criticità, tanto che nel futuro della città prevede ancora grandi cambiamenti appunto a “senso unico”.

Al momento le vie interessate che diventeranno percorribili in un solo senso di marcia sono: via Manzoni, dove sarà rimosso anche il semaforo, via Origo e via Parini. Queste per cominciare, ma poi non sono esclusi altri provvedimenti su altre strade, il tutto nell’ottica di migliorare viabilità e sicurezza.

IL COMMENTO DEL COMANDANTE

“Riguardo ad alcune rimostranze che sono state fatte dai cittadini rispetto alla disciplina di alcune strade di Lissone, che pur essendo a doppio senso non consentono in realtà una circolazione contemporanea di entrambi i veicoli nei differenti sensi di marcia, prima di tutto dico che la sera questo fenomeno si verifica in maniera più rilevante non fosse altro perché è un utenza domestica che prevede l’arrivo alla sera e la partenza alla mattina presto. In ogni caso il nostro intervento sarebbe di tipo repressivo della sosta vietata. Per quanto riguarda invece la disciplina a senso unica delle strade sicuramente io sono uno dei fautori all’interno della città di diversi interventi con strade cambiate a senso unico, le quali hanno una serie di vantaggi, la circolazione più sicura in primis poi, dare un’opportunità di sosta e dare la possibilità della costruzione di una pista ciclabile. Hanno, sicuramente, il limite di andare contro un’abitudine e quindi costringere il cittadino ad avere una circolazione più tortuosa, ma sono sicuro migliorerebbero la viabilità”.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Nicolò Calcagno
Nicolò Calcagno 27 anni, Alessandrino ma Brianzolo d’adozione. Liceo scientifico, studi umanistici. Amo la comunicazione e il giornalismo. Ho lavorato per Radio MilanInter, Radio Alex, Telelombardia, Official Made in Italy e Premium Sport. Attualmente collaboro con la redazione sportiva di Mediaset e racconto per MBNews tutto quello che succede a Desio e Lissone.


Articoli più letti di oggi