16 gennaio 2018 Segnala una notizia
Lazzate, all'Oratorio San Luigi falò della Giubiana e risottata in compagnia

Lazzate, all’Oratorio San Luigi falò della Giubiana e risottata in compagnia

14 gennaio 2018

Ritorna una fantastica tradizione imperdibile, il falò della Giubiana, sabato 20 gennaio all’Oratorio San Luigi di Lazzate. A partire dalle ore 19.30 sarà possibile degustare in compagnia o da asporto il risotto con la luganega e a seguire alle ore 20.30 il tradizionale Falò della Giubiana.

Secondo il racconto popolare, la Giubiana era una vecchia strega, magra, con le gambe molto lunghe e le calze rosse. Viveva nei boschi e grazie alle sue lunghe gambe, non metteva mai piede a terra, ma si spostava di albero in albero. Così osservava tutti quelli che entravano nel bosco e li faceva spaventare, soprattutto i bambini. L’ultimo giovedì di gennaio, era solita andare alla ricerca di qualche bambino da mangiare. Una mamma, per proteggere il suo bambino, decise di tenderle una trappola. Preparò una gran pentola piena di risotto giallo con la luganega, e lo mise sulla finestra. Il profumo era delizioso, da far venire l’acquolina in bocca. La Giubiana sentì il buon odore e saltellò fuori dal bosco verso la pentola, e cominciò a mangiare, un po’ alla volta, tutto il contenuto dell’enorme pentolone di squisito risotto. Il risotto era veramente tanto, eppure era così buono, che la famelica Giubiana non si accorse del tempo che passava. Non si accorse che il sole, che uccide le streghe, stava ormai per sorgere. Quando la Giubiana finì tutto il risotto, il primo raggio di sole era ormai spuntato: la Giubiana fu così polverizzata dalla luce del sole, e da quel giorno tutti i bambini furono salvi. Fu così che per ricordare quella vicenda a fine gennaio si prepara il risotto con la luganiga e si brucia il fantoccio con le sembianze della vecchia strega.

falò-giubiana-Lazz-loc-2018

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

“Sei di Meda se…” la polemica sul semaforo finisce male…

Da una semplice discussione su il gruppo facebook, alla querela. Finisce così la vicenda che vede protagonista uno dei tanti gruppi nati sul web e che unisce i cittadini di una stessa città

incrocio via seveso meda ph. sei di meda se

Incidente in Valassina, perde la vita un 48enne di Veduggio

L'uomo stava viaggiando in direzione Lecco quando, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo della sua auto

polizia stradale-tangenziale-mb

Monza-Milano di corsa per essere “eco” e puntuali al lavoro

Il modo più ecosostenibile per andare al lavoro a Milano? Correndo. Questa mattina due atleti del Monza Marathon Team hanno deciso di dare l'esempio.

di corsa pend 02

Liceo quadriennale: Dehon e Bianconi si allineano all’Europa

Tra le prime 100 scuole italiane autorizzate ci sono due Licei monzesi: iscrizioni aperte da gennaio.

dehon-conferenza-liceo-quadriennale-mb

Monza protagonista di “Meraviglie”. Alberto Angela racconta il Duomo

Corona Ferrea, Regina Teodolinda e il suo Tesoro testimonial d’eccezione nel programma di Ra1 condotto da Alberto Angela.

Alberto Angela