21 Giugno 2021 Segnala una notizia
Elezioni, Giorgio Gori mercoledì punta sulla Brianza

Elezioni, Giorgio Gori mercoledì punta sulla Brianza

12 Gennaio 2018

La campagna elettorale ha inizio. Giorgio Gori, candidato alla presidenza di Regione Lombardia per il Partito Democratico, ha programmato, nella giornata di mercoledì 17 Gennaio, un tour de force brianzolo per conoscere la nostra provincia. Sanità, ambientetrasporti, questi i punti focali su cui fa perno il suo programma.

Significativa la scelta di iniziare la giornata in uno dei sette comuni brianzoli amministrati sì dal PD, Arcore, visitando il cantiere di restauro della Villa Borromeo, ma, come tutti sanno, a meno di un chilometro di distanza da Villa San Martino, il quartier generale di Berlusconi. Proprio qui l’ex premier ha siglato il patto con i suoi alleati di questa tornata elettorale: Salvini, Meloni (e la quarta gamba). Chissà se Gori, ex dipendete di Berlusconi, farà un salto anche da lui (il lunedì in genere il Cavaliere lavora da Arcore)?  

Gori ha riservato un incontro con i giornalisti durante il tragitto in treno che, partendo da Monza alle 13.15 (confidando nella puntualità), lo porterà a Ceriano Laghetto, il comune tristemente noto per lo spaccio di droga che c’è proprio nei pressi della stazione.

Numerosi gli incontri focalizzati sulla sanità, dal polo socio sanitario Carlo Porta di Agrate durante la mattina, all’ospedale di Desio nel pomeriggio, inframezzati dalla visita alla palazzina del volontariato di Brugherio e dall’incontro con gli artigiani a Limbiate. 

Monza e la Brianza sono un territorio ricco di opportunità che il centrodestra non ha saputo valorizzare” dichiara Pietro Virtuani, segretario del Partito Democratico “Per questo insieme a Giorgio Gori vogliamo costruire le soluzioni su cui rilanciare la nostra Provincia e la nostra Regione, e di farlo insieme ai numerosi soggetti che operano sul nostro territorio e con in mente alcuni esempi ben concreti sui quali una regione attiva e innovativa potrà intervenire.”

Riportiamo di seguito il programma in tappe della giornata:

Ore 09,00 – 09,45 Arcore, Largo Vela, 1: visita al cantiere di restauro della Villa Borromeo, recuperata con un partenariato pubblico privato dall’A.C.

Ore 10,15 – 10,45: Agrate Brianza, via Lecco 11: visita al polo socio sanitario “C. Porta”

Ore 12,00 – 13,00 Brugherio, via Oberdan 23: visita alla Palazzina del volontariato e incontro con le associazioni del terzo settore.

Ore 13,15 – 13,42: Monza, partenza dalla stazione FS verso Ceriano Laghetto con treno S9.

Ore 14,15: Arrivo alla stazione di Ceriano Laghetto Groane.

Ore 14,30 – 15,30: Limbiate, via Isonzo 1: visita al nuovo polo artigianale e incontro con delegazione di artigiani.

Ore 16,00 – 17,00: Varedo: incontro nei pressi dell’area SNIA

Ore 17,30 – 19,00: Desio, via Mazzini 1: visita dell’ospedale ed incontro con gli ospedalieri.

Ore 19,30 – 20,30: Cesano Maderno: visita al nodo ferroviario e al polo culturale.

Ore 21,00: Seregno, Sala Gandini via XXIV Maggio, 10: incontro pubblico.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi