17 Giugno 2021 Segnala una notizia
Cornate come l'Olanda: in primavera il primo "you pick garden" della Brianza

Cornate come l’Olanda: in primavera il primo “you pick garden” della Brianza

3 Gennaio 2018

Non sarà una serra, ma di fiori ce ne saranno a bizzeffe. Sessantamila circa. Distese sterminate in cui tuffarsi in colori e profumi che richiamano atmosfere del nord Europa, olandesi per l’esattezza.

È ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per l’apertura di FiorirAnno 2018, il primo “you pick garden” della Brianza, in cui si potrà passeggiare tra distese di fiori a bulbo, non solo tulipani, ma anche crocus e narcisi. L’idea è di Nicolò Maggioni, giovane coltivatore che da qualche mese sta lavorando con pazienza per la fioritura prevista in primavera, in un luogo ancora misterioso a Cornate d’Adda.

L’INIZIATIVA

Cornate d'Adda you pick garden tulipani

«Abbiamo seminato 60mila fiori a bulbo – ha raccontato il 28enne – Fioriranno in primavera e allora sarà possibile accedere al campo, raccogliere fiori e sentirsi in un altro mondo». Tutto questo, però, solo per poche settimane, il tempo della fioritura, finita la quale il campo chiuderà di nuovo i battenti.

Già lo scorso anno, alle porte di Milano, un giovane olandese e la sua fidanzata etiope, avevano dato vita a un progetto simile, piantando in un campo a Cornaredo 250 mila bulbi di 183 varietà diverse. Ora l’idea dell’you pick (“li cogli tu!”) arriva anche in Brianza, con qualcosa in più. L’idea di Nicolò, infatti, è quella di creare una vera e propria oasi naturale, in cui, oltre alla raccolta fai-da-te, verranno ricreate tutte le condizioni ottimali per evadere dalla realtà quotidiana e rifugiarsi nella natura. Oltre all’esperienza del campo fiorito e della raccolta, ci sarà anche una zona dedicata allo street-food, dove si potrà stare insieme degustando prodotti preferibilmente a chilometro zero o a coltivazione diretta in un’area che Nicolò sta allestendo per l’occasione. Il progetto, come ha spiegato il 28enne, è ancora in fase di progettazione, ma la macchina è avviata e prevede la collaborazione con aziende della ristorazione. Un occhio di riguardo per i più piccoli, che potranno tuffarsi nell’esperienza dell’You Pick Garden partecipando a iniziative e laboratori, in cui è probabile che saranno coinvolte anche le scuole.

I bulbi, dunque, sono già stati piantati. Non resta che aspettare la stagione in cui fioriranno, rivelando al mondo la loro bellezza: a seconda delle condizioni climatiche dei prossimi mesi, la fioritura è prevista a marzo/aprile e l’evento durerà circa tre settimane. Durante questa periodo, tutti potranno entrare nel campo e partecipare all’iniziativa. Per quanto riguarda la location, per il momento l’unica informazione disponibile è che il campo si trova a Cornate. Per conoscere il luogo esatto bisognerà attendere che gli organizzatori decidano di svelare il mistero.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi