21 Giugno 2021 Segnala una notizia
Cesano, nuova "Casetta dell'acqua" al posto della rivendita di latte bruciata

Cesano, nuova “Casetta dell’acqua” al posto della rivendita di latte bruciata

25 Gennaio 2018

Una nuova “Casetta dell’acqua” verrà realizzata entro l’estate nel quartiere Molinello, all’incrocio tra via Molino Arese e via Monte Generoso, dove prima sorgeva un distributore di latte, dato alle fiamme da dei vandali la notte di capodanno.

Lo ha deciso la Giunta Comunale che, a fine dicembre, ha approvato lo schema di convenzione con BrianzAcque per la concessione del suolo pubblico finalizzato alla costruzione del manufatto, il secondo dopo quello che dalla primavera del 2016 è attivo al Parco Collodi del quartiere Sacra Famiglia.

L’installazione della Casetta dell’acqua avverrà senza oneri a carico della cittadinanza: infatti BrianzAcque provvederà a proprie spese a quanto necessario per la costruzione e la messa in servizio della struttura, allacciamenti compresi, ad alla successiva manutenzione ordinaria e straordinaria.

A fronte di ciò, BrianzAcque introiterà gli incassi derivanti dalla vendita dell’acqua, naturale e frizzante, che saranno indicativamente di 5 cent al litro; importo che  potrà essere pagato sia con monetine che con chiavette ricaricabili (per un credito massimo di 3 euro).

Con l’installazione di questa seconda Casetta, sia l’Amministrazione Comunale che BrianzAcque intendono continuare a sensibilizzare la cittadinanza alla tutela dell’ambiente, riducendo la quantità di rifiuti derivanti dall’uso delle bottiglie di plastica a favore dell’acqua potabile prelevata direttamente dall’acquedotto cittadino.

E’ già allo studio la realizzazione anche di una terza Casetta dell’acqua, per una sempre più ampia diffusione del servizio.

Da quest’anno, per gestire al meglio le 50 strutture di BrianzAcque dislocate sul territorio servito  – numero in costante crescita – sul sito www.brianzacque.it nella sezione “in primo piano”, è possibile visionare l’esatta posizione di ogni Casetta, conoscere il quantitativo di litri di acqua erogata, i vantaggi per l’ambiente in termini di minor inquinamento e, soprattutto, l’importo risparmiato rispetto all’acquisto dell’acqua minerale in bottiglia.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi