12 Giugno 2021 Segnala una notizia
Carnate, furbetti della mensa scolastica? Attenzione al blocco stipendi e fermo dell'auto

Carnate, furbetti della mensa scolastica? Attenzione al blocco stipendi e fermo dell’auto

5 Gennaio 2018

Pugno di ferro da parte del Comune di Carnate contro i “furbetti” della mensa.

L’allarme era stato lanciato lo scorso dicembre, quando nei resoconti del comune erano risultate centosessanta le famiglie degli studenti non paganti. A fronte di un debito accumulatosi fino ai 20mila euro, l’ordinanza del sindaco Daniele Nava era stata quella di non rilasciare più il servizio mensa ai non residenti che non avrebbero pagato le rate entro il 31 dicembre 2017. In caso di mancato pagamento dall’8 gennaio 2018 sarebbero ventitre gli studenti non residenti interdetti dal servizio mensa. Per coloro che risiedono in paese era stato invece predisposto un risarcimento coattivo in caso di mancato pagamento.

“E’ un problema consolidato quello dei mancati pagamenti del servizio mensa scolastica – ha dichiarato il primo cittadino di Carnate. Una buona parte dei soldi mancanti sono pervenuti, ma all’appello mancano ancora molte famiglie. Teniamo la situazione sotto controllo, poiché il nostro dovere per legge è recuperare il denaro mancante. Siamo solidali verso le famiglie in condizioni economiche disagiate, ma non intendiamo porgere aiuto ai furbetti. Abbiamo nominativi di persone che risultano non paganti da diversi anni. Verso questi procederemo con il pugno duro: blocco stipendi fino al 20%, fermo automobili e trattenute del tfr saranno alcune delle misure necessarie per risanare il bilancio del nostro comune”.

Articolo scritto da Davide La Vattiata

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi