23 Giugno 2021 Segnala una notizia
Ritrovato un bozzetto di Longaretti sparito nel 2006 dalla chiesa di Muggiò

Ritrovato un bozzetto di Longaretti sparito nel 2006 dalla chiesa di Muggiò

31 Gennaio 2018

I Carabinieri del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Monza hanno restituito martedì 30 gennaio un bozzetto, gessetto su carta, di  Trento Longaretti, raffigurante il mosaico absidale della Chiesa di San Giuseppe, sparito nel 2006 dall’omonimo luogo di culto.

Il ritrovamento

L’opera, per la quale non risultavano denunce di furto, era stata ritrovata e sequestrata lo scorso settembre in un mercato antiquariale di Vaprio d’Adda, durante alcuni controlli dei militari.

Le indagini

I primi accertamenti nelle banche dati però non hanno dato i risulati sperati. Queste difficoltà iniziali, però, non hanno scoraggiato gli investigatori, certi, che il bozzetto fosse stato asportato da un luogo di culto della stessa Brianza. Ma, la conoscenza diretta dell’abside da parte di uno dei Carabinieri ha permesso di risalire alla Chiesa di San Giuseppe a Muggiò, dove l’attuale parroco, non solo la riconosceva, ma formalizzava, contestualmente, la denuncia di sottrazione.

I successivi accertamenti hanno permesso poi di far luce sull’intera vicenda, il bozzetto fino al 2006 era stato nella disponibilità del parroco pro tempore della chiesa che lo aveva poi ceduto ad un antiquario della provincia di Como, entrambi deceduti. Quest’ultimo, sempre nel 2006, lo aveva, poi, rivenduto ad un altro commerciante della provincia di Lecco, ultimo possessore e risultato essere in buona fede.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi