23 ottobre 2018 Segnala una notizia
Bellusco, testa di maiale trovata davanti alla casa di un consigliere

Bellusco, testa di maiale trovata davanti alla casa di un consigliere

13 gennaio 2018

Una testa di maiale è stata trovata nella notte davanti all’abitazione del consigliere comunale di Bellusco Marco Biffi.

Non si conoscono le ragioni del grave gesto intimidatorio che nella notte tra venerdì 12 e sabato 13 gennaio ha visto protagonista il consigliere di minoranza di centrodestra. Al momento non si hanno dettagli, né si conosce il movente del gesto, si sa solo che la testa mozzata dell’animale è stata rinvenuta in un pacco davanti all’abitazione.

Il consigliere lavora come responsabile sviluppo in una palestra. Al momento la sua attività politica non è particolarmente intensa, il che fa pensare che il gesto non sia in qualche modo legato alla vita politica belluschese e sembra allontanarlo dal recente atto intimidatorio che ha coinvolto nelle scorse settimane l’assessore Daniele Misani: a dicembre, infatti, la scritta “Misani Piangerai” era apparsa su una fioriera in via Ornago. Le ragioni del gesto, in quell’occasione, sembrano essere correlate alla scelta della Giunta di trasformare la via in un senso unico.

Nelle scorse ore, anche l’Amministrazione Comunale ha espresso solidarietà al consigliere con un post sulla Pagina Facebook del Comune: “Il Sindaco, la Giunta e tutta l’Amministrazione comunale esprimono solidarietà a Marco Biffi, consigliere comunale del Comune di Bellusco, vittima di un gesto intimidatorio gravissimo nei pressi della sua abitazione. Siamo certi che l’operato delle forze dell’ordine contribuirà a far luce sul fatto per ridare serenità a Marco e alla sua famiglia”

(Articolo aggiornato sabato 13 gennaio alle ore 15.14)

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Monza, jeep non si ferma allo stop e investe ciclista 80enne

L'incidente è avvenuto lunedì 22 ottobre alle 7,30.

Va a trovare il figlio in carcere e gli porta due polli farciti con… hashish

In manette è finito un uomo di 58 anni residente a Cesano Maderno. Nella sua abitazione sono stati trovati anche una pistola a salve, alcune cartucce e persino una bomba a mano.

Prima condanna in Brianza per omicidio stradale

L'accusa ha chiesto 8 anni, la difesa ha contestato la ricostruzione del sinistro, ma il giudice ha accolto la tesi accusatoria condannandolo a 5 anni e 4 mesi.

Monza, esonerato Zaffaroni arriva Cristian Brocchi

L'ex allenatore rossonero è stato fortemente voluto da Silvio Berlusconi.

Trascurate e vandalizzate: a Seveso le aree giochi non sono per bambini

Questa settimana è previsto l'intervento all'area giochi del Bosco delle Querce, ma la manutenzione servirebbe un po' ovunque. Le richieste dei genitori.