12 Maggio 2021 Segnala una notizia
Volley femminile: Saugella Team Monza da brividi. Scandicci stoppata 3-0

Volley femminile: Saugella Team Monza da brividi. Scandicci stoppata 3-0

21 Dicembre 2017

Un regalo di Natale migliore il Saugella Team Monza non se lo poteva proprio fare. Nella gara di andata della Samsung Galaxy Coppa Italia 2017-2018, all’esordio assoluto nella competizione, le monzesi firmano il primo 3-0 della stagione, imponendosi davanti al pubblico di casa della Candy Arena con un perentorio 3-0 sulla terza forza del campionato, la Savino Del Bene Scandicci. Prestazione maiuscola per la squadra di Pedullà, sicuramente la migliore finora vista in questo campionato. Il servizio martellante, la difesa corale (Havelkova e Arcangeli maiuscole in alcune occasioni) e l’ottimo impatto sulla gara di Ortolani (top scorer del match con 17 punti, 1 muro) e Begic (15 punti, 1 muro) in attacco, illuminate da un’Hancock lucida e precisa (anche 2 ace per lei), hanno consentito al Saugella Team Monza di indirizzare la gara subito sui giusti binari. La vera protagonista della serata, però, è stata Francesca Devetag, che per poco non batteva il record di maggior numero di muri messi a segno in una gara con set a 25 (12). La centrale monzese però è riuscita ad eguagliare il suo precedente record, fatto registrare nel 2008 (11 muri, in una gara terminata al tie-break), andando ad un passo dall’olimpo, con ben 7 muri stampati solo nel primo set e 11 finali (numeri da capogiro per una sfida finita in tre set). E così il Saugella Team Monza, a due impegni dalla chiusura del 2017, si appresta a preparare nel migliore dei modi la prima giornata di ritorno del campionato (26 dicembre, alla Candy Arena contro Firenze) ed il ritorno di coppa a Scandicci fissato per il 30 dicembre: gara in cui alle ragazze di Pedullà basterebbe un solo set per strappare il pass per le Final Four della manifestazione.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Francesca Devetag (centrale Saugella Team Monza): 
“Prestazione fantastica di tutta la squadra. Siamo stati ordinate fin dall’inizio, seguendo le indicazioni che avevamo ricevuto. Il muro ha funzionato molto bene, con la difesa ed il contrattacco che sono stati poi agevolati da questo fondamentale su cui abbiamo lavorato molto. Vittoria importantissima, in tre set a casa nostra. Ora pensiamo alla sfida contro Firenze poi penseremo a preparare il ritorno”.
Ferreira Da Silva Adenizia (centrale Savino Del Bene Scandicci): “
Stasera non ha funzionato nulla. E’ mancata la nostra pallavolo e la nostra grinta. Tutte le squadre studiano e si preparano al meglio. Complimenti a loro per come hanno interpretato la gara ma noi stasera non siamo proprio scese in campo. Il ritorno sarà molto difficile ma ci proveremo”.


HAVELKOVA (1)

 

LA CRONACA IN BREVE

PRIMO SET
Break Scandicci con Haak (3-1), poi aggancio Saugella Team grazie alla palla out di De La Cruz e all’ace di Hancock, 4-3. Arrighetti firma il pareggio per le ospiti 5-5, ma Begic e Devetag spingono nuovamente la Saugella avanti vantaggio (7-5). Con Bosetti e Haak la Savino Del Bene torna in parità, 7-7, ma tre muri consecutivi di Devetag coincidono con un filotto di tre punti per il Saugella Team Monza e Parisi chiama time-out sul 10-7 per le padrone di casa. Havelkova attacca bene da posto quattro e Dixon fa lo stesso (15-12), con la Saugella che fa dei tocchi a muro e di una grande intensità in difesa i suoi punti di forza. La Savino Del Bene approfitta delle poche sbavature delle padrone di casa per mantenere il passo della Saugella (15-13), poi Ortolani e Devetag (muro su Haak) valgono l’allungo monzese, 17-13 e Parisi chiama time-out. Al ritorno in campo ace di Dixon, mani fuori di Ortolani e Begic, pipe di Havelkova e muro di Devetag e attacco vincente di Begic (23-13), filotto di nove punti del Saugella Team, che ipoteca il gioco. Il muro di Devetag e l’attacco di Ortolani chiudono il set 25-14 per il Saugella Team Monza.

SECONDO SET
La Saugella riparte forte con Begic (4-2), Haak firma due punti di fila (4-4), ma sono ancora le giocate di Begic a valere il nuovo vantaggio Saugella Team (7-6). Con Hancock al servizio e Devetag e Havelkova a muro, le padrone di casa fanno le prove di allungo incrementando 10-8. Con Adenizia e De La Cruz Scandicci acciuffa il pari e passa avanti 13-11. Con due lampi di Ortolani la Saugella aggancia la parità (13-13) e successivamente passa avanti con Begic, 14-13. Punto a punto fino al 17-17, con le due squadre che non si concedono nulla l’una l’altra, Ortolani e Havelkova a martellare per le monzesi e De La Cruz e Haak per le toscane. Palla out di Bosetti e attacco vincente di Begic: break Saugella Team, 20-18 e time-out Parisi. Al ritorno in campo Dixon e Begic non smettono di far male alle ospiti: 22-19 e nuovo time-out Savino Del Bene. Alla ripresa del gioco è ancora la Saugella ad incidere: muro di Hancock e attacco vincente di Ortolani, 25-21 per le monzesi che vanno avanti 2-0 nel conteggio dei set.

TERZO SET
Dopo l’equilibrio delle prime battute (2-2) è ancora la Saugella a sprintare per prima, 6-3, grazie a due invenzioni di Ortolani. Si prosegue con Devetag che mura Haak e Havelkova che va a segno: 8-3 e time-out Parisi. Un filotto di tre punti avvicina la Savino Del Bene (8-6), ma la Saugella è brava a spezzare prontamente il ritmo toscano e riprendere vantaggio, 10-6 (due lampi di Ortolani). Begic va a segno, Carlini spara out il servizio (13-8 Saugella), ma la Savino Del Bene non molla, rispondendo con Adenizia e De La Cruz (14-12). Un errore per parte al servizio agevola le monzesi (16-13), che poi vola sul 18-14 grazie al muro di Devetag. Le toscane tirano fuori tutta la loro qualità con Papa, 19-16, ma non basta. Monza continua a spingere sull’acceleratore con Havelkova, 21-16 e Parisi chiama time-out. Quando Papa va a segno e Haak mura Havelkova, 21-18 Monza, Pedullà chiama time-out per spezzare il ritmo toscano. L’idea funziona: al ritorno in campo Papa spara fuori il servizio ma Haak fa il contrario in attacco, 22-19. Haak avvicina la Savino Del Bene con un attacco vincente ed un ace (23-21), ma Dixon ed il punto di Havelkova chiudono set, 25-21, e partita 3-0.

Saugella Team Monza – Savino Del Bene Scandicci 3-0 (25-14, 25-21, 25-21)
Saugella Team Monza: Begic 15, Devetag 13, Hancock 3, Havelkova 10, Dixon 6, Ortolani 17, Arcangeli (L), Orthmann. N.E. Bonvicini, Candi, Rastelli, Balboni, Loda. All. Pedulla’.
Savino Del Bene Scandicci: Bosetti 6, Adenizia 14, Haak 10, De La Cruz 8, Arrighetti 4, Carlini, Merlo (L), Papa 3, Di Iulio, Bianchini, Samadova. N.E. Ferrara, Mancini. All. Parisi.

NOTE

Arbitri: Satanassi Omero, Bassan Fabio

Durata set: 22’, 27’, 25’.Tot: 1h20′.

Saugella Team Monza: battute vincenti 3, sbagliate 7, muri 15, errori 11, attacco 43%
Savino Del Bene Scandicci: battute vincenti 1, sbagliate 5, muri 8, errori 9, attacco 33%

Impianto: Candy Arena
MVP: Francesca Devetag (centrale Saugella Team Monza)

Spettatori: 390

Fonte: Ufficio stampa Vero Volley

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi