19 luglio 2018 Segnala una notizia
Domande di assegnazione alloggi a Monza, Brugherio e Villasanta fino al 5 gennaio

Domande di assegnazione alloggi a Monza, Brugherio e Villasanta fino al 5 gennaio

12 dicembre 2017

Domande di assegnazione alloggi a Monza, Brugherio e Villasanta con il nuovo regolamento: fino al 5 gennaio presso gli uffici ALER

È stato pubblicato l’avviso per l’assegnazione di 47 unità abitative di proprietà ALER o comunale, siti nei Comuni di Monza, Brugherio e Villasanta, ed è in corso la raccolta delle domande di assegnazione.

“E’ un momento storico per la Lombardia e in particolar modo per la Brianza, per Monza e il suo circondario. Con questo regolamento, che è una vera e propria rivoluzione nel settore dell’edilizia popolare, confidiamo di rispondere a quelle domande che i tanti cittadini brianzoli e monzesi in attesa di un alloggio, quelli che chiedono maggiore sicurezza nei quartieri, quelli che chiedono più trasparenza nelle assegnazioni, ci pongono e continuano a porci”, ha detto il Vicepresidente di Regione Lombardia con delega alla Casa e all’Housing sociale, Fabrizio Sala

“In un contesto normativo in costante evoluzione il ruolo e l’esperienza di ALER e dei suoi operatori nella gestione dei servizi abitativi pubblici sono al servizio dei cittadini e dei Comuni. La sperimentazione delle nuove modalità di assegnazione alloggi costituisce una sfida e uno stimolo per l’Azienda”, commentail Presidente ALER, Alessandro Dal Ben, che garantisce ai cittadini l’assistenza degli uffici nella presentazione delle domande di assegnazione.

L’avviso pubblico e ulteriori informazioni sono reperibili sul sito istituzionale dell’ALER, www.alervarese.com, più precisamente al seguente link: http://www.alervarese.com/home/news/news_24112017.html, oppure telefonando al n. 039 2171.

Sino al 05.01.2018 ore 12.00, è attivo presso le sedi di cui all’avviso, il servizio di informazione, supporto e assistenza telematica.

Ricordiamo gli orari di apertura al pubblico dello sportello dell’UOG ALER di Monza Brianza, Via Baradello 6:

  • dal lunedì al venerdì mattina ore 9:00–12:15;
  • il martedì e il giovedì pomeriggio ore 14:30-16:00.

Per avere informazioni sulle modalità di iscrizione ai servizi telematici regionali e per problematiche tecniche il cittadino può telefonare al numero: 800.131.151 e seguire le istruzioni per essere indirizzati al team dedicato (Avvisi offerta abitativa).

_____

Annuncio sponsorizzato.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Rosalia Natalizi Baldi è la nuova preside del Liceo Zucchi [intervista]

La dirigente dell'Istituto Comprensivo di Villasanta, Rosalia Natalizi Baldi, lascia dopo 11 anni di presidenza. Da settembre inizia la nuova avventura. Lei si definisce un vulcano di idee

Pronto Soccorso San Gerardo: aperto un nuovo sportello Cup

L’obiettivo è quello di snellire l’attività del centro di prenotazione della Palazzina.

Concorezzo, Nicholas Viviani a soli 25 anni esporrà al Louvre e alla Biennale di Firenze

Si chiama Nicholas Viviani, è un fotografo professionista e i suoi scatti sono stati selezionati per l'Art Shopping Le Carrousel du Louvre e per una delle mostre più prestigiose d'Italia

Seregno, lite per un parcheggio: tira un pugno a un 50enne e scappa

Stava parcheggiando nell'area di sosta del supermercato, quando un altro automobilista si è avvicinato pretendendo il posto. Dopo il cazzotto, l'aggressore è sparito nel nulla

Distruggono treno diretto a Como: tre vandali fermati a Desio

Si tratta di tre ragazzi di 17, 18 e 20 anni, beccati sul fatto dai Carabinieri di Lissone e denunciati a piede libero per furto e danneggiamento aggravato