Quantcast
"Note di solidarietà 2017": si rinnova l'appuntamento con il concerto di Natale - MBNews
Sociale

“Note di solidarietà 2017”: si rinnova l’appuntamento con il concerto di Natale

L'Ensemble laBarocca, gruppo nato nel 2008 grazie al direttore Ruben Jais, sarà protagonista della serata.

Concerto-di-Natale-2017-labarocca

Martedì 12 dicembre, alle ore 20.30, nella suggestiva cornice del Duomo di Monza, si replica il tradizionale appuntamento con il Concerto di Natale “Note di Solidarietà” organizzato dalla Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus con la Fondazione Orchestra Sinfonica e il Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi.

Dato il suo obiettivo, migliorare la qualità di vita della Comunità di Monza e Brianza, la Fondazione della Comunità anche quest’anno propone un’occasione culturale che abbina la musica ad una finalità sociale importante, ricordando il suo ruolo di punto di riferimento per chi si vuole impegnare per il benessere della Comunità con progetti condivisi. Una fondazione vicina al territorio, questo è infatti lo scopo del gruppo che si traduce da 17 anni nell’affiancare donatori ed organizzazioni non profit nel realizzare qualcosa di utile per la nostra Comunità.

La serata vede protagonista anche quest’anno l’Ensemble laBarocca, nato nel 2008 dal desiderio del suo direttore Ruben Jais di costituire un gruppo di musicisti specializzati nella prassi esecutiva barocca con strumenti antichi per esplorare e valorizzare i capolavori del passato e portare alla luce le rarità dimenticate. Dal 2009 i concerti dell’ensemble sono ospitati presso l’Auditorium “Fondazione Cariplo” di Milano, diventando così la prima formazione barocca in Italia ad ave­re una stagione stabile in una prestigiosa sala da concerto.

Il programma della serata prevede la Cantata BWV 191 Gloria in excelsis Deo di Bach e l’Ode per il giorno di Santa Cecilia di Händel eseguite dall’Ensemble vocale e dall’ensemble strumentale laBarocca, diretti rispettivamente dal Maestro Gianluca Capuano e dal Maestro Ruben Jais.

L’ingresso vedrà un’offerta libera: le donazioni raccolte durante la serata saranno devolute a favore del progetto “Il Paese ritrovato”, primo villaggio dedicato alla cura di persone con malattia di Alzheimer realizzato a Monza dalla Cooperativa Sociale La Meridiana Due.

E’ necessario ritirare i biglietti presso la Pro Monza (Piazza Carducci – MONZA, Tel. 039.323222) da Lunedì a Domenica, orari: 9.00-13.00, 14.00-18.00 e presso la Segreteria della Fondazione (Via Gerardo dei Tintori, 18 MONZA, Tel. 039.3900942) da Lunedì a Venerdì 9.00-13.00

Il Concerto è patrocinato dalla Provincia MB e dal Comune di Monza.

 

Note di Solidarieta 2017 - concerto

commenta