22 Gennaio 2020 Segnala una notizia
Monza, nuovo parco auto comunale? Forse arriva la soluzione...

Monza, nuovo parco auto comunale? Forse arriva la soluzione…

12 Dicembre 2017

Mezzi obsoleti, poco sicuri e neppure troppo green: nuovo parco auto per il comune di Monza? A mettere la pulce nell’orecchio dell’Amministrazione ci aveva pensato il consigliere comunale di Civicamente, Paolo Piffer. Ieri, poi, nel corso dell’assise cittadina ecco aprirsi uno spiraglio: le vecchie glorie a quattro ruote, qualcuna a metano e qualcuna no, potrebbero presto essere sostituite da mezzi più moderni ma soprattutto green. 

Panacea di tutti i mali comunali (automobilistici) potrebbe essere il sistema di car sharing “E-Vai”. Ad aggiornare l’aula rispondendo all’interrogazione di Piffer è stato l’assessore Federico Arena: “Sarebbe una soluzione pratica e veloce per muoversi in modo semplice ed economico in città. Il parco auto E-Vai è composto da veicoli elettrici al 100% o a basso impatto ambientale. L’azienda si occuperebbe di tutto e il Comune non dovrebbe far altro che “bloccare” le auto in alcune fasce orarie e metterle a disposizioni di messi e dipendenti”. 

E nel resto del tempo? Le auto sarebbero a disposizione dei monzesi come il più comune dei car sharing: “Il canone mensile per l’amministrazione sarebbe fisso e inoltre potremmo godere di alcuni sconti grazie al noleggio dei cittadini”.

Insomma l’ipotesi ecologico è ora al vaglio, chissà che presto le “vecchie glorie comunali” possano finalmente andare in pensione.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Incidente allo svincolo del Gigante: quell’incrocio è pericoloso

Tra gli occupanti dei mezzi non si sono feriti e poco dopo erano già intenti a fare la constatazione amichevole. 

Monza, via Bergamo: chiedono una sigaretta a un ragazzo, poi lo prendono a calci e pugni

Violenta aggressione a Monza, in zona via Bergamo, ai danni di un giovane ragazzo italiano. E' stato lui stesso a chiedere l'intervento delle Forze dell'Ordine.

Usmate, ProntoPannolino tocca i 100mila pannolini venduti al mese

ProntoPannolino ha aperto un negozio fisico in via Medaglie d'Oro 5 a Usmate.

Busnago, 23enne truffato al Globo da due finti volontari di una Onlus inesistente: arrestati

Truffa al Globo di Busnago: due cittadini rumeni, di 25 e 43 anni, si sono presi gioco del buon cuore di un ragazzo di 23 anni e fingendo di essere volontari di una onlus per non udenti, sono riusciti a estorcergli 100 euro. 

Capotreno presa a pugni in faccia: identificato l’aggressore

E' stato identificato e denunciato dalla Polizia Ferroviaria lombarda, con la collaborazione dei ferrovieri, l'autore della violenza operata sul regionale Trenord, ai danni di una capotreno.