15 ottobre 2018 Segnala una notizia
Monza illumina il Natale con l'albero vivente

Monza illumina il Natale con l’albero vivente

17 dicembre 2017

“Finalmente è tornata la luce, le nostre tradizioni cristiane non devo essere spente”. Lo dichiara Massimiliano Longo, assessore alla Cultura del comune di Monza. Una dichiarazione precisa. Sicuramente provocatoria in tempi di crisi e scetticismi. Ma in fondo la gente cosa vuole? Vuole il Natale con le luci.

E a proposito di luci, ieri pomeriggio, sabato 16 dicembre, a partire dalle 17.30 piazza Trento e Trieste ha acceso il suo albero di Natale vivente. Ampia la partecipazione del pubblico. Grandi e piccini, grazie ai palloncini e gli stick luminosi forniti gratuitamente dall’associazione , hanno potuto illuminare il cuore della città..

Natale-albero vivente-piazza Trento e Trieste-Monza-Dario Allevi-Massimiliano Longo-mb

Come spiega Lorena Sala, organizzatrice dell’evento, “questo progetto nasce da un tradizione umbra. E quando l’amministrazione comunale ci ha chiesto di organizzare un evento, ho subito pensato che l’albero vivente potesse diventare un bel momento di aggregazione e convivialità. Ci siamo messi quindi al lavoro e grazie alla collaborazione dell’assessore alla Cultura, Massimiliano Longo, al patrocinio del comune di Monza e non senza il supporto di alcuni sponsor, abbiamo potuto creare questo evento, che spero possa essere un successo”.

E di successo si può parlare: davanti allo stand dell’associazione, i volontari hanno trovato una lunga fila di persone pronte a prendere i cappellini e i gadget luminosi, che sarebbero poi serviti ad illuminare l’albero vivente.

piazza Trento e Trieste-Monza-albero di Natale3-mb

“Sono contento che questa manifestazione abbia avuto una così alta adesione -aggiunge Longo – Ho cominciato a lavorarci da settembre perché a Monza, la mia città, tornasse l’atmosfera natalizia”. Un’atmosfera natalizia, a Monza, di fatto ritrovata e che rende dello stesso avviso anche il primo cittadino, Dario Allevi: “Sono davvero soddisfatto di aver visto tanti bambini così contenti, ma soprattutto una partecipazione cittadina che ha superato le nostre attese”.

piazza Trento e Trieste-Monza-albero di Natale5-mb

MBNews, ha voluto incontrare i protagonisti dell’evento attraverso un’esclusiva intervista:

(In ordine di apparizione: Dario Allevi, Massimiliano Longo, Lorena Sala)

Servizio di Massimo Chisari

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Brugherio, automobilista arrestato: morto il centauro 60enne

L'uomo al volante del Suv è risultato ubriaco alla guida. Viaggiava con i figli. Ferita gravemente la moglie del centauro.

Monza-Triestina 1-1, ma è Berlusconi il mattatore della serata

Un rigore generosamente concesso alla Triestina nel finale di partita ha rovinato la festa al neoproprietario del Monza, Silvio Berlusconi, e ai tifosi brianzoli.

Brugherio, incidente auto moto: gravissimo il centauro

Un'auto con un uomo lla guida e i suoi due figli è intenta a svoltare. Sopraggiungono due moto e uno di queste impatta con il mezzo. Per il centauro gravi conseguenze.

Campagna vaccinazione antinfluenzale gratuita: parte a novembre

Sarà possibile vaccinarsi presso i medici di medicina generale e le ASST. Novità 2018/2019: vaccino gratuito anche per i donatori di sangue.

Cacche dei cani, Villasanta contro i maleducati anche con il test del DNA

I cestini verranno posizionati anche nel quartiere di La Santa, quello con più cani rispetto alle altre zone di Villasanta. Maleducazione anche nell'area feste dove non è raro vedere cani correre senza guinzaglio nonostante i divieti.