21 Giugno 2021 Segnala una notizia
Hockey pista, Serie A2: Seregno Hockey 2012 perde contro il Sandrigo

Hockey pista, Serie A2: Seregno Hockey 2012 perde contro il Sandrigo

13 Dicembre 2017

Trasferta proibitiva. Non poteva andare diversamente la sfida tra la prima della classe e l’ultima. Il Seregno incamera la quarta sconfitta consecutiva e non si schioda dall’ultimo posto. E’ vero che, anche quelle squadre che stanno davanti ai seregnesi hanno tutte rimediato sconfitte, ma con ciò non significa che bisogna adagiarsi, anzi tutt’altro. La situazione non è grave, però ora bisogna compiere una sterzata al proprio cammino per incamerare punti importanti. Sabato arriva al PalaSomaschini il Montecchio Precalcino non irresistibile in trasferta come si nota dai risultati precedenti. Dalla partita di sabato pur con un risultato negativo, Cascella ha tratto delle reazioni, uno spirito diverso da parte dei suoi giocatori. Nel reparto difensivo si è dovuta registrare anche l’assenza di Di Donato sempre per problemi di lavoro.

Dall’altra parte il Sandrigo, squadra con un  altro ritmo di gioco, molto veloce, con un’intelaiatura di giocatori che è la stessa da alcune stagioni e neo retrocessi dalla massima serie, ha dominato in lungo e in largo fin dalle prime battute. A farla da padrone il bomber Andrea Brendolin che con una tripletta in quindici minuti ha messo subito in chiaro le cose. La reazione seregnese giunge al 22’ con Giordano che realizza il temporaneo 3-1 di fine primo tempo. I padroni di casa hanno messo in cassaforte il risultato nelle prime battute della ripresa, prima con Clodelli su un tiro a uno che spiazza Brenna, fallo causato con un blu da Di Diase e poi con Pozzato su azione. Il capitano seregnese si è beccato poi un altro blu al 15’ e da quel momento non è più rientrato in pista, per scongiurare un terzo cartellino e l’automatico rosso con conseguente squalifica. Così Brenna ha trovato spazio giocando venti minuti subendo quattro reti di cui tre su tiri da uno contro uno. Da annotare il ritorno al gol di Mirco Mariani, assente da marcature da ben tre gare, per lui doppietta, una su rigore, e l’auspicio che abbia lasciato alle spalle il brutto periodo trascorso. Negli ultimi cinque minuti finali c’è stato spazio anche per il giovane Luca Tremolada, messo in pista da Cascella per fargli tastare la categoria. Voltiamo subito pagina e pensiamo a sabato, tutti i tifosi e appassionati devono accorrere al PalaSomaschini per incitare la propria squadra e sostenerla, i ragazzi hanno bisogno anche di loro.

SANDRIGO-SEREGNO HOCKEY 2012   8-3   (3-1 pt)

SANDRIGO: Dal Zotto Andrea (p), Bordignon, Brendolin, Gasparotto F., Pozzato Alberto, Poletto, De Toni, Clodelli, Manfrin, Gasparotto C.(p). Allenatore: Vidale Alberto

SEREGNO HOCKEY 2012: Di Biase (p), Luppi, Mariani Mirco, De Cesaris D., Appiani, Giordano, Tremolada Luca,  Gallotta D., Brenna G. (p). Allenatore: Cascella Giacomo

 MARCATORI:   7’50” Brendolin (Sa), 14’12” Brendolin (Sa), 14’31” Brendolin (Sa), 22’53” Giordano (Se). St 2’38” Clodelli (Sa) tiro a uno, 8’32 Pozzato (Sa), 10’26” Mariani Mirco (Se), 15’49” Gasparotto (Sa) rigore, 20’01” Bordignon (Sa), 21’24” Mariani Mirco (Se) rigore, 23’47” Bordignon (Sa) tiro a uno.

NOTE: Espulsioni temporanee De Biase 2’+2’.

ARBITRO: Canonico di Bassano

SPETTATORI: 100 circa

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi